Madame si difende dalle accuse, ma resta il mistero sul vaccino

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
05/01/2023

Nelle ultime settimane si è abbattuta una bufera mediatica sulla giovane cantante Madame, accusata di avere falsificato il Green Pass durante la pandemia. La giovane ha risposto con un post.

Madame si difende dalle accuse, ma resta il mistero sul vaccino

Da due settimane circa si è abbattuta una bufera mediatica su Madame, accusata di aver falsificato il suo Green Pass durante la pandemia e di non avere fatto i vaccini obbligatori. Nelle ultime ore la cantante ha risposto con un post su Instagram in cui ha spiegato la situazione, ma restando molto vaga:

Sono nata e cresciuta in una famiglia che per vari motivi ha iniziato a dubitare dei medici e delle misure della medicina tradizionale spingendosi su ricerche alternative. In effetti non solo non ho eseguito prontamente il vaccino del covid, ma non ho altri vaccini. Non giudicherei a priori le scelte di una madre e di un padre innamorati di una figlia perfettamente sana dopo aver subìto un aborto qualche anno prima. Anche le cure mediche che ho ricevuto sono quasi sempre (tranne in casi in cui servivano medicine chimiche come antibiotici, antidolorifici o cortisonici) state naturali. Tuttavia si fa presto a partire dalla ricerca di un’alternativa e finire in un girone infernale di complottismo. Durante il covid i miei ci sono cascati.

Madame, Green pass falso? Ecco la sua risposta

Madame si difende dalle accuse, ma resta il mistero sul vaccino

Il post di Madame è molto lungo e la cantante spiega che nonostante i genitori fossero contrari lei ha voluto vedere dei medici per valutare cosa fare:

Dopo una lunga chiacchierata con un medico infettivologo e una revisione delle mie ultime visite, lui mi prescrive una serie di vaccinazioni che reputa essenziali. Gli espongo ogni mio dubbio, lui pazientemente lo accoglie, mi risponde con disponibilità e io comprendo. Mi dà il contatto dei suoi colleghi del centro vaccinazioni e proseguo e proseguirò a completare tutte quelle necessarie per me e utili per gli altri. Grazie Dottore. A fronte di tutto ciò vorrei fare delle considerazioni. A tutte le persone che mi hanno scritto che ho fatto bene a non vaccinarmi e tutto, voglio invitarvi ad informarvi a mente lucida, senza farvi prendere dal panico. Fidatevi delle persone giuste. Nessuno vuole il nostro male. Lottiamo tutti quanti in fondo per un solo motivo: stare in salute e stare tranquilli. Queste parole sono indirizzate anche ai miei, che reputo persone davvero intelligenti ma prese da un timore che li ha condotti in contesti poco affidabili.

Ma alla fine della fiera, ancora non abbiamo capito se la cantante abbia o meno falsificato il suo Green pass.