Isola dei famosi: Pamela non sopportava nessuno? La confessione della ex naufraga

Jenny Bertoldo
  • Laureanda in Filologia moderna
29/06/2022

Si è da poco conclusa la finale de L’isola dei famosi che ha visto vincere l’attore romano Nicolas Vaporidis. Ora una ex naufraga si lascia andare a qualche confessione: si tratta di Pamela Petrarolo che ammette di avere qualche rimorso.

Isola dei famosi: Pamela non sopportava nessuno? La confessione della ex naufraga

Si è ormai conclusa da un pezzo l’esperienza di Pamela Petrarolo nel reality show condotto da Ilary Blasi. La ex naufraga si è lasciata andare a qualche confidenza dopo la sua uscita dal programma tv:

Se potessi scegliere tornando indietro vivrei questa avventura da subito in solitaria. Non mi farei quattordici giorni di convivenza con gli altri naufraghi. Mi sono annoiata. Sono entrata in punta di piedi e il gruppo mi ha accolto bene. Mi sono divertita ma se dovessi fare un paragone tra i quattordici giorni vissuti con gli altri e il mese trascorso in solitaria non avrei alcun dubbio. Preferirei rivivere l’esperienza da sola.

L’isola dei famosi: Pamela ha dei rimorsi?

Isola dei famosi: Pamela non sopportava nessuno? La confessione della ex naufraga

Pamela sulla sua esperienza ha aggiunto:

Da spettatrice avevo un pregiudizio su Estefania Bernal e Roger Balduino. Non credevo alla loro storia e non ci ho creduto nemmeno dopo. Parlando singolarmente con loro però mi sono ricreduta. Ho scoperto due persone carine. Non ci sono state persone che mi hanno deluso perché ho trascorso poco tempo con gli altri naufraghi. Ho cercato sempre di tenermi lontana dalle discussioni. L’unico screzio l’ho avuto con Edoardo che era l’unica persona che apparentemente si era subito legata a me. Edoardo si è impazzito perché Marco Maccarini doveva scegliere delle persone a cui dare da mangiare lo stesso giorno in cui mi ha procurato l’ustione di un dito. Marco mi ha scelto e a quel punto io ho fatto una domanda chiedendo se dopo la ricompensa potevo mangiare anche il riso. Ho ripetuto quella domanda un paio di volte. Edoardo si è sentito chiamato in causa e se l’è presa sul personale essendosi ritrovato lui nella stessa situazione.

Ci sono state incomprensioni con Edoardo Tavassi?

Lui non ha capito che la mia domanda era legittima in quanto ero appena arrivata e volevo capire come fossero le dinamiche di gioco – ha aggiunto la Petrarolo – Poi gli altri naufraghi e in particolare Nicolas gli hanno fatto capire che con me aveva sbagliato tanto che poi dopo è venuto a chiedermi scusa. Mi ha detto che avevo frainteso ma io in ogni caso non l’ho digerita. In quel momento ho avuto timore che si potesse innescare una discussione accesa e che le mie figlie a casa potessero preoccuparsi. Mi sono allontanata, ho fatto un respiro e ho aspettato che lui si rendesse conto che aveva commesso un errore. Con lui poi mi sono freddata e ciascuno ha preso la sua strada. Lui era cambiato molto da quando era uscita Guendalina. Lei lo teneva a freno e lo faceva ragionare. Spesso perdeva il lume della ragione e diventava una mina vagante.