Isola Dei Famosi: Matteo Damante attacca Awed

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
04/10/2021

A distanza di mesi dalla conclusione della quindicesima edizione de L’Isola dei Famosi si torna a parlare del programma di Canale 5 che quest’anno ha visto Ilary Blasi al timone. A ritirare fuori l’argomento è stato Matteo Diamante, che nelle scorse ore ha attaccato il vincitore dello show (e suo grande amico) Awed. Ma cosa è successo tra i due?

matteo-diamante-awed-isola-dei-famosi

Anche se si è conclusa da mesi, in queste ore si è tornati a parlare de “L’Isola dei Famosi” e in particolare del rapporto tra Matteo Diamante e Awed, nome d’arte di Simone Paciello. È stato lui il vincitore dell’ultima edizione del programma ma, nonostante tra lui e l’ex pupo sembrasse essersi un bellissimo rapporto, Diamante ha mosso verso lo YouTuber pesanti accuse.

Verso Awed, insomma, non sono mancati gli attacchi, che Matteo gli ha lanciato sottolineando di non essere l’unico a pensarla in un certo modo su di lui.

Awed: Matteo Diamante lo attacca

Awed-Political24

Matteo ha sottolineato come Awed sia un falso e un’approfittatore e ha anche spiegato, tramite le sue Instagram stories, di non essere l’unico a pensarla così.

“In tantissimi mi fate questa domanda e chiarisco una volta per tutte: dentro l’Isola è stato bravo a essere amico di tutti, prendendo per il cu*o anche gente più adulta di lui e che gli ha dato anche un supporto (non solo morale), anche io in realtà, che sono uno che dà molto valore alla parola “amico”.

ha infatti esordito il giovane, interpellato sul suo attuale rapporto con Awed.

“Quando mi apro completamente ad una persona e questa mi tratta male mi allontano (per evitare di sbroccare male). Il tutto va ben oltre il fatto di non rispondere ai messaggi o fare le cose solo per interesse personale. A me piace coerenza, se non l’hai, taglio il rapporto”.

ha aggiunto poi, parlando anche di altri naufraghi che non avrebbero gradito l’atteggiamento di Awed.

“L’Isola è stato un bel gioco e lì dentro ognuno faceva la sua strategia e la sua ha funzionato. Bravo lui, ma a me non piace scherzare o fingere sulla parola “ti voglio bene”. A mente più lucida, mi sarei accorto di cose che lì dentro non potevo vedere”.

ha concluso, augurando poi al suo ex collega  un futuro luminoso e una carriera di successo, consigliandoli, però, di fare attenzione a come casa le parole “amica”, “amico”, “fratello”, “mamma”.

“Nel mondo ci sono poche persone vere ed è un peccato perderle così. Forse aveva ragione mio padre a dire: “Finto amico””.

Awed per ora non ha replicato... Nelle prossime ore lo farà?