Isola Dei Famosi, Ilary Blasi ci sarà? Le parole di Costanzo

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
02/11/2021

Nella sua rubrica su Nuovo Maurizio Costanzo ha risposto alle domande di telespettatori che, stavolta, riguardavano Ilary Blasi. L’uomo, infatti, m ha detto la sua sulla partecipazione della moglie di Totti alla prossima edizione dell’isola dei Famosi: sarà sempre lei a portarla avanti?

Ilary-Blasi_2-1627027167504

Il pubblico ama moltissimo Ilary Blasi, una delle conduttrici più apprezzate di sempre che, ormai da anni, si è fatta conoscere per il suo lavoro a Mediaset.

Nata come letterina a Passaparola, infatti, ad oggi la donna vanta la conduzione di ben tre edizioni del GF Vip e dell’ultima de “L’Isola dei Famosi”.

In molti, però, si chiedono la Ilary deciderà di staccare dalla televisione, come alcune indiscrezioni facevano pensare, o se rimarrà alla rete del Biscione. A rispondere a queste curiosità è stato Maurizio Costanzo, che ha fatto diverse ipotesi sul suo futuro.

Maurizio Costanzo: cosa pensa dai Ilary Blasi

Maurizio.Costanzo.Ansa.1400×840

Secondo Maurizio Costanzo, che in queste ore ha risposto alla mail di una telespettatrice preoccupata per il possibile addio alla tv di Ilary Blasi, la moglie di Totti non se ne andrà tanto presto dalla tv.

Alla donna, che ha confessato la paura che le altre colleghe le “rubino” il posto, il marito della D eFilippi ha risposto:

“Dubito che Canale 5 le tolga L’Isola dei Famosi, che sotto la sua conduzione mi pare sia andata bene… Probabilmente glielo riaffilerà…”

ha assicurato Maurizio, che ha anche evoluito dare un consiglio alla moglie di “Er Pupone”.

“Fossi in Ilary Blasi punterei a mettere in piedi un cast di veri famosi, lasciando perdere gente poco popolare…”

ha infatti commentato il popolare giornalista, che forse non ha gradito la scelta dei “famosi” fatta lo scorso anno. Il conduttore, poi, ha aggiunto che il piccolo incidente di percorso avuto a Star in the Star (il programma ha registrato uno share davvero basso) non rovinerà la carriera della donna che, secondo l’83enne, è “una professionista che sa il fatto suo, conosce di sé pregi e difetti…”.