L’isola dei famosi: Franco Terlizzi colpevole?“Sono tranquillissimo”, legali al lavoro

Jenny Bertoldo
  • Esperta in Tv e Reality
21/09/2022

 

Di recente una notizia ha sconvolto i fan de L’isola dei famosi. Un ex naufrago sarebbe stato arrestato per presunti legami con associazioni mafiose. Franco Terlizzi, l’imputato, si è però difeso, come ha affermato in una recente intervista, essendo a suo dire del tutto innocente.

Isola dei famosi: Franco Terlizzi si difende, “sono un ragazzo tranquillissimo”

La mattina di martedì 6 settembre Franco Terlizzi, ex pugile ed ex naufrago dell’Isola dei Famosi, è stato arrestato per presunti legami con la ‘ndrangheta. L’ex pugile, secondo quanto riportato dalle indagini, sarebbe stato il prestanome di Davide Flachi, figlio del noto boss della ‘ndrangheta Pepè Flachi (assassinato lo scorso anno). Il nucleo di polizia economico-finanziaria dell’efficiente Guardia di finanza di Milano e Pavia ha portato a termine l’arresto di Terlizzi nella mattinata del 6 settembre.

Gli avvocati dell’ex concorrete dell’Isola dei Famosi, Marcello Perillo e Antonino Crea, si sono subito mobilitati per difendere il loro assistito: hanno contestato sia il provvedimento di fermo che la custodia cautelare. Questa istanza è stata accolta dal Gip, Silva Pansini, e Franco Terlizzi ha ottenuto subito la scarcerazione. Infatti l’ex pugile è stato rilasciato dal carcere di Monza e ora è ai domiciliari.

Ora l’uomo, intervistato da Telelombardia, si dichiara del tutto innocente:

Non lo sto vivendo bene ma sono tranquillo, i miei avvocati sanno della mia innocenza e sanno che sono un ragazzo tranquillissimo

L’isola dei famosi: Franco Terlizzi si dichiara innocente

Isola dei famosi: Franco Terlizzi si difende, “sono un ragazzo tranquillissimo”

A quanto pare la notizia dell’arresto di Franco ha sconvolto tutta la famiglia Terlizzi. Così anche il figlio ha preso la parola per testimoniare che il padre è innocente.

Michael Terlizzi, figlio dell’ex naufrago ed ex concorrente del Grande Fratello, ha preso la parola per difendere il padre. Così ha spiegato a Novella2000:

Tutto ciò per cui mio padre è accusato non sta veramente né in cielo né in terra. Il mio avvocato provvederà e capiremo cos’è realmente successo, anche se per noi quello che conta è sottolineare sin da ora che è vero, mio padre aveva delle frequentazioni. Ma una cosa sono le amicizie, e un’altra il coinvolgimento in attività illecite.

Come finirà questa brutta vicenda? Non ci resta che aspettare aggiornamenti!