Isola dei famosi: Andrea Lo Cicero non regge più, la disperazione

Siamo ormai giunti quasi alla fine di questa attuale edizione de L’isola dei famosi, che ne ha viste succedere veramente di tutti i colori! È tempo di bilanci per i naufraghi e quello di Andrea Lo Cicero sembra essere particolarmente doloroso: l’ex naufrago ha infatti ammesso che l’esperienza è stata più dura del previsto.

Isola dei famosi: Andrea Lo Cicero non regge più, la disperazione
Manca poco alla finale de L’Isola dei Famosi che andrà in onda il prossimo lunedì 19 giugno 2023 in prima serata su Canale 5. Un’edizione piena di mille colpi di scena che ha saputo stupirci. E così ora che si avvicina la fine il naufrago Andrea Lo Cicero si è lasciato andare a uno sfogo facendo il bilancio di questa sua esperienza.

La confessione di Andrea Lo Cicero ha lasciato tutti a bocca aperta. Per il naufrago a quanto pare è stato più difficile di quanto si aspettasse resistere a L’Isola dei Famosi a arrivare fino alla finale. Tutti i concorrenti del reality show condotto da Ilary Blasi nel corso dell’ultima puntata hanno parlato del loro percorso in Honduras. Tra questi anche Andrea Lo Cicero che ha svelato:

A livello emotivo è difficile stare qua, da papà, con tua moglie incinta, e sapere che c’è una grande donna che sta distante, e che non sai come sta […] Non penso di essere stato un naufrago perfetto perchè avrei potuto e voluto fare tante altre cose, però penso di essere stato onesto, una persona che non si è risparmiata ne nei miei riguardi, nè nei confronti di tutti voi.

Isola dei famosi: il bilancio emotivo del naufrago Andrea Lo Cicero

Isola dei famosi: Andrea Lo Cicero non regge più, la disperazione

Dopo aver sentito queste parole Luca Vetrone ha voluto esprimere la sua vicinanza e stima per l’amico e compagno di avventure:

Mi ha dato tanto in queste settimane, mi hai riempito il cuore quando mi hai detto continua così perchè andrai avanti, e quando mi hai parlato dei tuoi figli e io non avendo avuto un buon rapporto con mio padre ho detto pensa quanto sono fortunati i tuoi figli ad avere un padre come te che nell’arco di tutto sai tante cose. Gli ho detto ma guarda te quanto mi avevi dato una pesantezza, quando in realtà gliene devo tante.