Ilary Blasi con Marcella Bella, ma lei sogna Sanremo

Ludovico Merlo
  • Scrittore e Blogger
17/09/2021

Marcella Bella è tornata in televisione, su Canale 5, nella giuria di Star in the Star, il nuovo programma di Ilary Blasi. Con lei Claudio Amendola e Andrea Pucci. E a 50 anni dall’ultimo Sanremo spera di convincere Amadeus a riportarla sul palco del Teatro Ariston

Marcella-Bella-Intervista

Marcella Bella giudicherà con Claudio Amendola e Andrea Pucci le performance di Star in the Star su Canale 5, dove dieci concorrenti del mondo dello spettacolo vestono i panni di dieci superstar della canzone, da Michael Jackson a Mina, da Baglioni a Zucchero, da Madonna a Lady Gaga. Saranno irriconoscibili “e infatti io non ne riconosco mai uno”, dice il Cespuglio, come la chiamavano negli 70.

Marcella sarà l’unica donna in giuria ma per fortuna c’è Ilary Blasi “che è una che non se la tira per niente”. In giuria non sarà né Morgan, né Arisa:

“Darò giudizi molto leggeri, molto soft perché dopo il periodo che abbiamo trascorso e che stiamo ancora trascorrendo c’è bisogno di leggerezza”.


Leggi anche: Verissimo, Marcella Bella svela la lite con Lory Del Santo per suo marito

Marcella Bella sogna di andare a Sanremo

Fmarcella_bella_star_in_the_star

La signora di Montagne Verdi confida a Il Giornale che la canzone che le fa venire ancora i brividi è Io domani. Ma anche Nell’aria “perché è stato il passaggio dalla Marcella ragazzina alla Marcella donna”.

A Il Giornale il giudice di Ilary Blasi per la prima edizione di Star in the Star sarà come è sempre stata, una donna libera di dire quello che vuole. Ma parlare chiaro non sempre aiuta.

“Mi sono spesso trovata nei guai. Come quella volta in un programma tv quando dissi che una cantante di successo era stonata. Apriti cielo, mi hanno massacrata…”

E per i suoi 70 anni Marcella Bella si prepara a regalare ancora un disco e un evento nella sua Catania, dove è nata anche se oggi vive a Milano. Il sogno? Andare ancora a Sanremo, 50 anni dopo Montagne Verdi:

“Ci provo, ma so che è difficile. In ogni caso, ho un brano che incuriosisce con un testo molto particolare, mi piacerebbe che Amadeus lo ascoltasse…”.