Il Paradiso delle signore, chi è l’interprete di Vito Lamantia

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
06/11/2022

C’è un personaggio che ha fatto da poco il suo ingresso a Il Paradiso delle Signore 7, stiamo parlando di Vito Lamantia, il nuovo contabile del grande magazzino milanese. Interpretato da Elia Tedesco, Vito si prepara a tante emozioni e avventure a livello sentimentale!

Il Paradiso delle signore, chi è l’interprete di Vito Lamantia

Elia Tedesco nasce a Torino il 12 novembre del 1994. dove si diploma presso l’Istituto Tecnico commerciale linguistico con indirizzo turistico Majorana. In seguito si laurea all’Università di Torino in Lingue e Culture per il Turismo, mentre comincia a studiare recitazione al Teatro Nuovo di Torino.

Nel 2020 debutta nel mondo del cinema nel ruolo di Vittorio nel film di Alice Filippi Sul più bello. Poi arriva finalmente l’esperienza nella nota soap opera italiana.

Sulla sua passione per la recitazione l’attore ha svelato:

Io da sempre voglio fare l’attore, da quando sono bambino, la mia passione è sempre stata recitare. Mi ricordo che da piccolo mettevo i miei parenti sotto e li obbligavo a recitare, facevo da regista dei cortometraggi, li creavo sul momento. C’è stato anche un periodo della mia vita in cui volevo diventare un cantante. Io suono da autodidatta pianoforte e chitarra, ho scritto un sacco per un periodo della mia vita e suonavo anche in giro poi ho iniziato a lavorare come attore e poi con l’università, mi piacerebbe fare tutto ma il tempo non c’è!

Chi è Vito Lamantia, il nuovo contabile de Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle signore, chi è l’interprete di Vito Lamantia
Il personaggio di Vito Lamantia è di origine siciliana, figlio di braccianti agricoli, e all’improvviso viene assunto al Paradiso delle signore. A condurlo a Milano è stato però l’amore. Come raccontato dallo stesso Elia Tedesco:

Tanto tempo prima è stato innamorato e proprio a causa di un colpo di fulmine arriverà dall’Australia a Milano.

Però non si sa tanto di questo amore, ma sembra che sia Maria la fortunata secondo le ultime news. Ma come il suo personaggio anche Elia Tedesco ha un sogno:

Il mio sogno nel cassetto è fare un film da regista e attore con le musiche scritte da me, un giorno lo realizzerò. Io l’ho già fatto in realtà ho iniziato così quando facevo i corti, a 17 anni ho vinto il “Sottodiciotto film festival” con il mio corto che si chiamava “Un’altra opportunità” girato con una macchina fotografica, i mezzi dell’epoca!