Il paradiso delle signore: chi è l’attore che interpreta Marcello?

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
29/10/2022

Pietro Masotti è il celebre attore che ha dato il suo volto al bel personaggio di Marcello Barbieri nella soap opera di grande successo televisivo firmata Rai 1, Il paradiso delle signore. Ma chi è Pietro Masotti nella sua vita privata? Scopriamolo assieme e vediamo cosa c’è nel suo passato.

Il paradiso delle signore: chi è l’attore che interpreta Marcello?

Pietro Masotti è un giovane attore italiano di grande talento che ha lavorato per diverso tempo nel teatro, debuttando poi in televisione nel varietà Volami nel cuore, condotto da Pupo. Dal 2018 Pietro Masotti è il volto di Marcello Barbieri nella soap opera Il paradiso delle signore, in onda su Rai 1 e seguitissima da un pubblico molto numeroso e con uno share altissimo.

Pietro Masotti ha 36 anni, è nato a Rutigliano, in provincia di Bari, il 3 ottobre 1986, ed è quindi del segno della bilancia. Il giovane dopo il liceo si è diplomato all’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma nel 2008, una scuola di enorme prestigio per la recitazione,

Sulla vita privata del bel volto di Marcello Barbieri nella fiction di successo televisivo firmata Rai 1, Il paradiso delle signore, non sappiamo nulla, ma pare non essere sposato né avere dei figli.

Il Paradiso delle signore, tutto su Pietro Masotti!

Il paradiso delle signore: chi è l’attore che interpreta Marcello?

Sul suo personaggio, intervistato da Tv Soap, Pietro Masotti ha svelato:

Marcello ha senz’altro ripreso in mano la sua vita, cercando di darle una direzione e decidendo di non essere più in balia delle cose che gli accadono. Diciamo che, per certi versi, è più simile al Marcello che abbiamo visto nella prima stagione. Man mano le puntate andranno avanti, ritroveremo davvero molti aspetti del vecchio Barbieri.

e aggiunge:

Sarà più voglioso di creare delle cose nuove. La prima dimostrazione è il corso intensivo che ha fatto per migliorarsi, grazie ad Adelaide (Vanessa Gravina), al fine di essere più all’altezza di Ludovica. E Marcello continuerà ad avere molto a che fare con la Contessa. Forse riuscirà a sguazzare e a nuotare in quel mondo che per tanto tempo ha disprezzato e subito. È interessante portarlo in scena perché il suo percorso, giustamente, non è lineare. La vita di Marcello è fatta di alti e bassi, di momenti di ascese e di discese; quindi sono contento di tutto quello che ha già vissuto, anche perché ha davvero avuto un’evoluzione.