Il Cantante Mascherato: svelate le maschere della terza edizione

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione
22/01/2022

Mancano ormai poche settimane al debutto della terza edizione de Il Cantante Mascherato, show condotto da Milly Carlucci e ormai tra i più seguiti della prima serata di Rai Uno. Nel corso di questa  settimana, è stata proprio la conduttrice a mostrare in anteprima sui social i bozzetti delle dodici maschere della terza edizione.

ilcantantemascherato

Mentre sono ancora top secret i nomi dei nuovi giudici de Il Cantante Mascherato, in questi giorni Milly Carlucci, conduttrice dello show che quest’anno volge alla terza edizione, ha svelato via social le dodici maschere che saliranno sul palco del programma che dall’11 febbraio tornerà ogni venerdì in prima serata su Rai Uno.

Sempre diversi ad ogni edizione, i travestimenti scelti per celare la vera identità dei concorrenti contengono nel costume dei particolari che servono a fornire indizi per indovinare il nome del cantante mascherato.

Le maschere della terza edizione

Proprio come per l’edizione precedente, Milly Carlucci ha deciso anche quest’anno di svelare in anteprima via social i bozzetti dei costumi de Il Cantante Mascherato.

Come specificato dalla stessa conduttrice, ogni travestimento porterà evidenti particolari che rispecchieranno le principali peculiarità del personaggio che vi si nasconde all’interno, in modo da poter fornire piccoli indizi al pubblico a casa e alla giuria.

Così, quest’anno, sul palco de Il Cantante Mascherato vedremo: la Volpe pirata, la Lumaca in frac, la Gallina Bluebell, il coloratissimo Cavalluccio Marino, il Camaleonte illuminato con i led, il baby Pinguino, il sexy Pesce Rosso, la bellissima Medusa, il Cane pastore maremmano, l’esoterico SoleLuna e l’Aquila capo Sioux.

I travestimenti delle scorse edizioni

ilcantantemascherato2

È ancora troppo presto per riuscire a comprendere quali personaggi si nasconderanno nei travestimenti della prossima edizione de il Cantante Mascherato, nel corso delle puntate infatti, le identità celate forniranno ulteriori indizi per fare sì che pubblico e giuria possano piano piano riuscire a unire tutti i puntini e collegare il giusto nome alla maschera corrispondente.

Nella prima edizione le maschere sono state: Coniglio (Teo Mammuccari, vincitore), Leone (Al Bano), Mastino Napoletano (Alessandro Greco), Angelo (Valerio Scanu), Mostro (Fausto Leali), Pavone (Emanuela Aureli), Barboncino (Arisa) e Unicorno (Orietta Berti).

Nella seconda edizione, il numero di maschere era salito da otto a nove: Pappagallo (Red Canzian, vincitore), Farfalla (Mietta), Lupo (Max Giusti), Orsetto (Simone Montedoro), Gatto (Sergio Assisi), Giraffa (Katia Ricciarelli), Tigre Azzurra (Mauro Coruzzi), Baby Alieno (Ricchi e Poveri nella prima puntata e Gigi e Ross subito dopo) e Pecorella (Alessandra Mussolini).