Ignazio Moser contro un hater: “Sei un frustrato!”

13/06/2021

Il ritorno alla vita di tutti i giorni per i naufraghi ha significato anche tornare a fare i conti con gli haters del web. Ignazio Moser, sotto un post in cui esprimeva la nostalgia per l’esperienza all’Isola dei Famosi, ha dovuto mettere a tacere una persona che non gli ha risparmiato dure critiche. 

Progetto senza titolo – 2021-06-12T203134.279

Dopo essere tornato in Italia, Ignazio Moser, uno dei finalisti dell’Isola dei Famosi, sta recuperando le forze durante il periodo di quarantena che dovrà affrontare insieme alla sua fidanzata Cecilia Rodriguez, la sorella di Belen. Il ritorno alla realtà, però, ha significato anche dover far i conti nuovamente con gli haters del web, pronti sempre a criticare o polemizzare sotto i post dei personaggi famosi.

Ignazio Moser, infatti, dopo aver aperto la valigia dell’Honduras e aver tirato fuori i ricordi che si è portato dietro, dalla sacca, ai cocchi che servivano come piatti fino al coltello utilizzato sull’Isola, l’ex naufrago ha voluto fare un post in memoria di quei momenti trascorsi in mezzo alla natura.


Leggi anche: Ignazio Moser: la dedica per Cecilia Rodriguez

“Sembra che tu sia sbarcato sulla Luna anziché su un’Isola”, ha subito commentato uno dei followers di Ignazio, prima di rincarare la dose.

Ignazio Moser: attaccato da un hater

Progetto senza titolo – 2021-06-12T203257.872

La stessa persona, infatti, ha proseguito nel suo attacco contro Moser e in generale verso tutti i naufraghi che hanno orgogliosamente ricordato le difficoltà superate in Honduras:

“Non eravate abbandonati a voi stessi, avevate medici, operatori e supporter… Finitela di fare gli eroi… Potevate andare in Africa a fare volontariato dove veramente esiste povertà e fame. Eravate stipendiati, allora zitti”.

Ignazio Moser non si è lasciato sfuggire questo commento e, con una punta di ironia, ha voluto rispondere a tono per la prima replica a un hater del web dopo ben due mesi trascorsi lontano dai social!

“Noi non siamo eroi di sicuro ma nemmeno tu lavori per Amnesty International! Ti ringrazio comunque, un po’ sull’isola mi mancavano i frustrati tristi delle loro vite come te”.

Con il ritorno alla realtà, prima o poi questo momento per Ignazio Moser doveva arrivare: per l’ex naufrago è venuto subito il momento di replicare alle critiche gratuite!


Ilaria
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica