Icardi nei guai: Wanda Nara gli porta via tutto?

11/11/2021

Il settimanale Oggi fa i conti in tasca a Mauro Icardi. Secondo fonti vicine ai due Wanda Nara sarebbe pronta a portagli via grande parte del patrimonio guadagnato facendo il calciatore e poi a trasferirsi a Buenos Aires con i figli per tornare a lavorare in televisione.

icardi wanda

Secondo il settimanale Oggi in edicola, Mauro Icardi non avrebbe il controllo del proprio denaro in casa. Non l’avrebbe mai avuto a dire il vero. Quello in casa l’ha sempre maneggiato Wanda Nara, che ha avrebbe anche il controllo totale delle carte di credito. E ora la situazione potrebbe decisamente peggiorare per l’attaccante del Psg che per far pace, in occasione del loro anniversario, aveva speso 300 mila euro per una borsa di Hermés.

Il tradimento con l’attrice Eugenia Suarez potrebbe lasciare l’attaccante in ‘pantaloncini’ per usare una metafora calcistica. Il patrimonio di Maurito comprende cinque case e sette auto di lusso. Secondo il settimanale la coppia è sposata in comunione di beni e “la metà di tutto sarebbe già di Wanda, che però ha creato una società, in cui sono confluite le case, le auto e i contratti pubblicitari di Icardi, di cui è amministratrice unica.


Leggi anche: Wanda Nara: la verità sui tradimenti di Icardi

Andrà tutto a lei! A Mauro, a conti fatti, resterà solo il 40 per cento dello stipendio che gli versa il Psg: “la metà dell’80 per cento, visto che un 20 per cento è già della Nara in quanto sua agente”.

Wanda Nara potrebbe tornare in Argentina con i suoi figli

Schermata 2021-11-11 alle 07.17.56

Il prossimo 18 novembre Wanda Nara ha deciso di rilasciare un’intervista esclusiva a Susana Gimenez, star di Telefe, la tv argentina che pagherebbe 50 mila dollari per conosce la verità, i dettagli anche quelli non detti del tradimento di suo marito.

E se fine dovesse essere con Icardi, Wanda Nara potrebbe decidere anche di tornare a vivere in Argentina, a Buenos Aires. Telefe le avrebbe offerto il ruolo di co-conduttrice di un programma importante. Certo andare via da Milano e da Parigi non deve essere però semplice…