Guendalina Tavassi: la foto in ospedale fa preoccupare i fan

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
24/01/2023

Nelle ultime ore i fan di Guendalina Tavassi si sono presi un bello spavento! La sorella di Edoardo Tavassi infatti ha postato su Instagram una foto in cui la vediamo con la flebo al braccio. Subito le sono arrivati tanti commenti di supporto, ma soprattutto i fan vogliono sapere cosa sia accaduto.

Guendalina Tavassi: la foto in ospedale fa preoccupare i fan

Momenti di grande paura per l’ex concorrente del Gf Vip Guendalina Tavassi, che ha scatenato la preoccupazione dei fan quando si è mostrata sui social su un lettino d’ospedale con una grossa flebo al braccio.

Una foto che ha sconvolto ancora di già i fan dato che solo poche ore prima avevano visto dalle sue stories su Instagram insieme all’amica Carmen Di Pietro mentre erano entrambe dal parrucchiere per una giornata di relax e chiacchiere. Tutti subito si sono chiesti cosa sarà successo alla bella sorella di Edoardo Tavassi!

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip e sorella dell’attuale concorrente del reality show Edoardo Tavassi è stata ricoverata d’urgenza in ospedale con codice rosso. I fan si sono subito preoccupati tantissimo, e subito le hanno espresso la loro vicinanza, per poi chiedere con insistenza che cosa fosse accaduto.

Gunedalina Tavassi finisce ricoverata in ospedale: ecco che cos’è accaduto!

Guendalina Tavassi: la foto in ospedale fa preoccupare i fan

I fan hanno subito pensato il peggio: il suo ex marito Umberto D’Aponte era un uomo violento e aggressivo che in più di un’occasione ha aggredito Guendalina Tavassi e il suo nuovo compagno, Federico Perna. Diverse volte Guendalina si è mostrata ai fan con il volto tumefatto a causa del comportamento aggressivo dell’uomo, che ha scontato un periodo di tempo al carcere di Rebibbia.

 Guendalina Tavassi per placare i fan ha spiegato:

Dal parrucchiere all’ospedale è un attimo. Ero tornata a casa e di punto in bianco mi comincia a uscire sangue dal naso, tipo rubinetto per 10 minuti. Mai visto così tanto sangue in vita mia. Sono svenuta, perché ne ho perso davvero moltissimo. Per fortuna mi hanno fatto entrare subito in codice rosso, con visita e flebo. Adesso mangio e mi riprendo. Ora mi ordino un bel panino! Tranquilli, ragazzi, sono ancora qui. Nonostante le maledizioni, sono ancora qui.