Guendalina Tavassi, il racconto sconvolgente: l’ex marito l’ha bastonata

Ilaria
  • Esperta in TV e Spettacolo
20/09/2022

Guendalina Tavassi ha testimoniato proprio in queste ore in tribunale contro l’ex marito, Umberto D’Aponte, da cui ha avuto due figli, Chloè e Salvatore. L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi ha rivelato le violenze fisiche e psicologiche subite durante la relazione, con un racconto a tratti sconvolgente e molto drammatico. 

Guendalina Tavassi, il racconto sconvolgente: l’ex marito l’ha bastonata

Che la situazione fosse molto delicata si era capito quando Guendalina Tavassi, di fronte alla proposta di prolungare la sua permanenza all’Isola dei Famosi, aveva risposto che non poteva assolutamente rimanere in Honduras perché questioni molto importanti, a tutela dei suoi figli, richiedevano la sua presenza in Italia. In quel frangente tutti avevano pensato alla situazione con il suo ex marito, Umberto D’Aponte. 

Nessuno, però, poteva immaginare che la vicenda assumesse contorni così drammatici come è avvenuto nell’aula di tribunale, dove Guendalina Tavassi si è trovata a testimoniare contro l’ex marito, sposato nel 2013 e padre dei suoi due figli, Chloe e Salvatore. 

Guendalina Tavassi: picchiata dall’ex marito

Guendalina Tavassi, il racconto sconvolgente: l’ex marito l’ha bastonataGuendalina Tavassi ha confessato che, durante il matrimonio con Umberto D’Aponte, l’uomo non ha fatto altro che denigrarla, arrivando anche a dure violenze fisiche di fronte agli occhi dei figli:

Mi ha inseguita con una mazza da baseball e mi ha preso a bastonate in un testa. Una volta mi ha persino rotto il naso lanciandomi addosso le chiavi dell’auto: sanguinavo e mio figlio ha chiesto aiuto ai vicini urlando “Mamma sta morendo!”. Mi volevano ricoverare, ma io sono voluta tornare a casa con i bimbi.

Dopo la fine della loro storia, c’è stato un altro grave episodio, con Umberto D’Aponte che avrebbe aggredito il nuovo compagno di Guendalina Tavassi, Federico Perna, proprio di fronte alla scuola dei figli. Ed è proprio in seguito a quella vicenda che l’ex marito della Tavassi è finito in carcere, e ora è arrivato il momento dell’udienza in tribunale.

Di fronte alle accuse, dure e precise, di Guendalina Tavassi, Umberto D’Aponte si è detto completamente estraneo, negando di aver mai commesso alcun gesto di violenza nei confronti dell’ex moglie.