Guendalina Tavassi dopo l’aggressione: “Vivo nel terrore”

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
25/01/2022

Dopo l’aggressione subita dal fidanzato Federico, aggredito sembra dall’ex marito, Guendalina Tavassi ha finalmente rotto il silenzio, rivelando come sono andate le cose e ammettendo di essere molto spaventata per quanto successo.

Guenda-Goria

Qualche giorno fa è stata diffusa una notizia relativa all’aggressione del fidanzato di Guendalina Tavassi, Federico Perna. L’uomo sta con lei da qualche mese ed è arrivato nella sua vita dopo che la donna ha chiuso con il marito e padre dei suoi figli Umberto D’Aponte.

Sembra che proprio quest’ultimo abbia aggredito l’uomo all’uscita da scuola dei bambini dell’ormai ex coppia ma solo oggi l’influencer, dopo giorni di silenzio, è tornata sui social per dire la sua.

L’ex vippona non ha fatto nomi né ha confermato che a picchiare il compagno è stato il suo ex ma si è a lungo sfogata con i suoi followers raccontando di avere avuto molta paura.

Guendalina Tavassi confessa: “Tragedie che segnano a vita!”

Schermata 2022-01-25 alle 14.05.15

“Eccoci qua, non so da dove cominciare. Non posso dirvi che sto bene perché sono purtroppo tragedie che ti segnano a vita, ma poteva finire anche peggio”.

ha detto in queste ore Guendalina Tavassi, rompendo il silenzio su quello che è accaduto di recente a lei e al compagno Federico, brutalmente aggrediti all’uscita di scuola dei figli della donna.

“In un modo o nell’altro devo continuare, devo riprendere la mia vita in mano. Perché vivere nel terrore, nella paura, nell’angoscia non è vita. Uno si fa forza per i bambini che non c’entrano niente, che sono delle anime pure che non c’entrano nulla e si ritrovano in mezzo a situazioni che non dovrebbero neanche sapere cosa sono”

ha continuato la sua donna, chiedendo di non essere giudicata per essere tornata sui social ed essere pronta a sorridere, sorriso che sarà il suo scudo.

“Il mio tendere a sminuire e a sdrammatizzare ad alcuni di voi non piace perché vogliono sempre la tragedia. Io sto male e me lo tengo dentro”.

ha spiegato, ribadendo il suo diritto alla serenità, che per ora appare più lontana che mai. Come lei stessa ha spiegato ormai sembra che nella sua vita le tragedie siano all’ordine del giorno ma con il supporto e la comprensione di chi le sta intorno, e anche dei suoi fan, spera di trovare la forza di andare avanti e di terminare questo terribile capitolo della sua vita.

“Aiutatemi a tornare spensierata e serena almeno qua sopra con voi”.

ha concluso, con gli occhi ormai lucidi per la commozione.