Giulia Salemi e Rosalinda Cannavò indignate

25/09/2021

Negli ultimi giorni non si fa che parlare di ciò che sta accadendo a Dayane Mello nel reality brasiliano “La Fazenda”. Nelle ultime ore Giulia Salemi e Rosalinada Cannavò sono nuovamente intervenute chiedendo dei provvedimenti seri nei confronti del concorrente che continua a molestare la Mello.

gsrc

La bella Dayane Mello dopo aver partecipato al reality più spiato d’Italia ha deciso di cimentarsi in una nuova avventura diventando una delle concorrenti de “La Fazenda“. A far discutere negli ultimi giorni sono stati alcuni comportamenti di un altro concorrente del reality (Nego Do Borel) nei confronti della Melllo.

Per molti infatti l’uomo avrebbe approfittato della bella modella brasiliana mentre lei non era del tutto lucida. Inutile dire che la cosa  ha fatto il giro del mondo e ha allarmato non poco i fan di Dayane.

Sono tantissimi i fan e gli amici della Mello che dall’Italia hanno chiesto a gran voce dei provvedimenti nei confronti di do Do Borel; nelle ultime ore anche Giulia Salemi e Roslinda Cannavò sono nuovamente intervenute.


Leggi anche: Giulia Salemi realizza un sogno con “Salotto Salemi”

Giulia e Rosalinda difendono Dayane

Giulia-Salemi-Dayane-Mello-Rosalinda-Cannavo

Giulia Salemi e Rosalinda Cannavò recentemente sono intervenute sui social per commentare la delicata situazione di Dayane. In particolare la bella attrice tramite il suo profilo Instagram ha scritto:

“Un individuo che approfitta delle precarie condizioni di una donna palesemente ubriaca come lo definite voi? Io stro*** (e sono fin troppo educata). Come definite ciò che è accaduto ieri sera per l’ennesima volta a Dayane? Ma come si può continuare a far finta di nulla facendo passare tutto questo come un inizio di un flirt? Sono schifata, ma soprattutto molto preoccupata“.

Anche la bella influencer italo persiana si è mostrata indignata per ciò che sta accadendo a Dayane, e su Twitter ha scritto:

“Per favore chi gestisce questo profilo fare qualcosa. Siamo arrivati a parlare di stupro? Non stanno tutelando Dayane in quel programma e siamo tutti preoccupati per lei. Perché poi quel pervertito non è ancora uscito? Aiutate Dayane, contattate la produzione”.

Adesso non ci resta che aspettare e vedere se la produzione del programma deciderà di fare qualcosa o meno!


Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Wellness coach
Suggerisci una modifica