Giulia Salemi e Chiara Nasti al veleno

03/04/2021

Dopo l’uscita della sua nuova linea di costumi “SMMR” Giulia Salemi è stata accusata di aver copiato alcuni modelli dalla linea di Chiara Nasti “Plumeetheree”. Proprio per questo motivo l’influencer partenopea ha lanciato una velenosa frecciatina all’italo persiana, che ha replicato nelle ultime ore tramite una diretta su Instagram. 

121327_ppl

Da pochissimo Giulia Salemi ha lanciato la sua prima linea di beachwear composta da costumi interi e bikini. La collezione si chiama “SMMR” ed è dedicata quest’estate 2021.

Dopo il debutto della sua linea l‘influencer italo persiana è stata duramente criticata, e accusata di aver copiato alcuni modelli (come il modello Kim) dalla collezione Plume Ethérée di Chiara Nasti.

In seguito alle numerose critiche che si sono diffuse e varie segnalazioni l’influencer partenopea è intervenuta su Instagram e ha lanciato una velenosa frecciatina a Giulia. Quest’ultima proprio di recente ha replicato a tutte le accuse e alla frecciatina spiegando di non aver copiato nessuno.


Leggi anche: Giulia Salemi realizza un sogno con “Salotto Salemi”

La risposta di Giulia Salemi

121398_ppl

Dopo la pungente frecciatina di Chiara Nasti, che senza fare nomi, ha invitato chi la copia ad essere originale e a non prendere spunto dalla sua linea, Giulia Salemi ha deciso di fare chiarezza.

L’ex gieffina in una recente diretta su Instagram si è lasciata andare ad un durissimo sfogo in cui ha spiegato che non ha assolutamente copiato nessuno; ecco le sue parole:

“Non c’è solo il modello Kim, c’è anche il modello Kylie, e poi ci sono tutte le principesse Disney che adoro, come Mulan e Jasmine. Io parlo delle Kardashian da sempre. Non c’è stata assolutamente volontà da parte mia di copiare nessuno, se non che ho dato una serie di nomi, ovvero le principesse e la famiglia Kardashian. Si sa che io nomino sempre le Kardashian”.

La Salemi in questo modo spera di aver messo a tacere una volta per tutte le critiche e le polemiche nate sul web. Sarà veramente così? Per scoprirlo non ci resta che aspettare.