Gf Vip: Pamela Prati senza pietà contro Patrizia Rossetti

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
26/10/2022

Al Gf Vip scoppia una dura lite tra Pamela Prati e Patrizia Rossetti. Le due per un’inezia hanno dato vita a una lite furibonda toccando vette di rabbia folli. Il motivo? Per Rossetti il fondoschiena di Prati non sarebbe abbastanza rotondo, cosa che alla Prati non è proprio andata giù.

Gf Vip: Pamela Prati senza pietà contro Patrizia Rossetti

Per Patrizia Rossetti il fondoschiena di Pamela Prati sarebbe piatto, ma lei non ci sta e replica:

Beh il tuo è pieno di cellulite.

Ne è nata una discussione folle fra tutti i concorrenti del Gf Vip, che giudicano decisamente fuori luogo i comportamenti di Pamela Prati. Nikita Pelizon lo ritiene un comportamento da diva del passato, ma a quel punto quando Prati le chiede se lei si sente diva la risposta lascia tutti  a bocca aperta:

No, io sono diva, è diverso.

Chiede poi il conduttore:

E la Rossetti è diva?

Una diva delle pentole ha risposto la Prati facendo riferimento al passato professionale della collega, in cui si occupava anche di televendite. Patrizia Rossetti però ha detto la sua:

Eviterei di dire le pentole perché sono anni che non le faccio più Pamela, quindi aggiornati.

Dura la risposta di Pamela:

Eh ma ti rimarranno sempre, Rossetti.

Gf Vip: una folle lite prende vita al reality show, Prati e Rossetti continuano a scontrarsi

Gf Vip: Pamela Prati senza pietà contro Patrizia Rossetti

Una situazione di grande caos quella che si è scatenata al Gf Vip a causa del dissidio fra le due concorrenti al reality show. A prendere la parola in difesa della showgirl ci hanno ben pensato Elenoire Ferruzzi e Attilio Romita. La prima ha esordito:

Pamela è una donna eccezionale, a cui voglio molto bene, poi chi è diva non si racconta, lo è e basta.

È stato poi il turno del giornalista Attilio Romita che ha esordito esclamando liberamente:

Senti Pamela essendo stato in prima fila al Bagaglino per anni come tu sai benissimo anche per i rapporti che avevo con Pingitore, sono testimone oculare del fatto che il c**o di Pamela non si tocca.

Insomma da una questione di così poco conto e che poteva ben presto finire nel dimenticatoio si è scatenata una vera e propria bufera nella casa rossa di Cinecittà.