GF Vip, pace fatta tra la Marini e la Caldonazzo. Ma non con la signora Bonolis

Pace fatta tra Valeria Marini e Nathaly Caldonazzo. Le due showgirl hanno deciso di chiarirsi in diretta, davanti ad Alfonso Signorini e mettere da parte le incomprensioni e conoscersi meglio. Ci riusciranno per davvero? Di sicuro non c’è stato e non ci sarà un chiarimento con Sonia Bruganelli. Tra Nathaly e la signora Bonolis sono volate ancora parole grosse…

nathaly_caldonazzo_valeria_marini_gf_vip

Chi è la prima donna della Casa del Grande Fratello Vip? Non lo è Valeria Marini, non lo sarà nemmeno Nathaly Caldonazzo. Tra le due showgirl la convivenza in queste settimane non è stata semplice, spesso litigiosa, piena di incomprensioni. Ma ora qualcosa è cambiato. E davanti ad Alfonso Signorini le due donne di spettacolo ha deciso di fare pace. A tendere la mano per prima è Nathaly…

“Questa settimana ho conosciuto la vera Valeria Marini,:una donna di cuore, è una donna fantastica a cui voglio un bene dell’anima. Si è fatta conoscere meglio, ha levato le piume, è uscita la vera Marini con le sue fragilità, il suo sorriso vero…”

Parole che chiudono quindi un rapporto fatto di tensioni su un concetto di Prima donna che il conduttore del reality di Canale 5 aveva provato a raccogliere e poi rilanciare.

“Non è vero che sono una Prima donna. Se lo fossi non sarei ancora qui al GF vip a condividere la mia vita con gli altri, con chi sta a casa…”

Tensioni tra Valeria e Giacomo, scintille tra Nathaly e Sonia…

nathaly-caldonazzo-sonia-bruganelli

I confessionali mostrano anche che Valeria non ha solo avuto problemi con Nathaly ma anche con il suo compagno di viaggio Giacomo Urtis che non ha nascosto di essere arrivato al limite per i comportamenti della Marini. Una discussione fuori onda che interessa ad Alfonso Signorini che poi chiede spiegazioni: Valeria c’è rimasta male per alcune parole, ma l’argomento si sposta presto nuovamente su Nathaly Caldonazzo e Sonia Bruganelli

Un botta e risposta senza esclusioni di colpi nonostante il conduttore cerchi un punto d’incontro ma c’è un fatto che accende nuovamente la discussione:

“Non voglio entrare nella dinamica… avevo una linea di abbigliamento per bambini, lei è venuta, in quanto Nathaly Caldonazzo voleva un cadeau e io ho detto ‘ma chi è Julia Roberts?’. Se fosse stata lei in persona a chiedermelo gliene regalavo anche 100 di borse e invece mi ha dato 80 euro che sono andate in beneficienza…”

Poi la polemica si sposta sull’aereo, sull’essere riconosciuta come la moglie di Paolo Bonolis e meno come Sonia Bruganelli.

“Sicuramente Nathaly è molto intelligente e quello che ha detto è dettato dalla mia modalità di entrata, ma nemmeno tu sai quello che ho fatto in questi 25 anni, sono 17 anni che faccio un lavoro, non può essere definito con un semplice ‘voglio un uomo che mi regali l’aereo privato’, ma poi dopo te lo devi tenere e mantenere”.