GF Vip, Manuel diventa un caso in Rai: Mara Venier non doveva…

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
10/05/2022

Manuel Bortuzzo e la mancata ospitata a Domenica In da Mara Venier sono diventati un vero e proprio caso in questi giorni. A prendere le parti dell’ex nuotatore e ad attaccare in maniera netta la conduttrice è stato uno dei membri del consiglio d’amministrazione della Rai: la polemica non accenna a spegnersi! 

GF Vip, Manuel diventa un caso in Rai: Mara Venier non doveva…

Manuel Bortuzzo non è stato ospitato a Mara Venier nella sua trasmissione, Domenica In. Come mai? L’ex nuotatore era stato invitato per promuovere il film “Rinascere”, che racconta la sua storia e l’incidente che purtroppo gli ha cambiato per sempre la vita rendendogli impossibile camminare. La conduttrice di Domenica In, però, ha deciso di ritirare l’invito all’ultimo momento.

Secondo Mara Venier, infatti, è stato inaccettabile che Manuel Bortuzzo, il giorno prima, sia stato ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. La conduttrice di Domenica In ha considerato “bruciata” l’intervista che avrebbe voluto fare e per questo ha deciso di cancellare l’ospitata di Manuel Bortuzzo.

Un gesto che è dispiaciuto molto all’ex nuotatore, ma che ha stupito anche la dirigenza della Rai dando vita ad un vero e proprio caso.

GF Vip: Manuel mette in crisi la Venier

GF Vip, Manuel diventa un caso in Rai: Mara Venier non doveva…

Oltre ai commenti social di Manuel Bortuzzo, che ha evidenziato come non tutti abbiano capito le sue intenzioni (ovvero di tenere ben separato il gossip, argomento dell’intervista a Verissimo, con la sua storia e il film, di cui invece avrebbe voluto parlare a Domenica In), è intervenuto anche uno dei membri del consiglio di amministrazione della Rai sulla vicenda, Riccardo Laganà.

Le parole di Laganà hanno fatto capire che in Rai è montato un vero e proprio caso:

L’eterna conduttrice della domenica pomeriggio pare abbia deciso, anche in modo scomposto, visto il putiferio mediatico, di non ospitare il nuotatore Manuel Bortuzzo […]. Non si può considerare una rete o una trasmissione come proprietà privata dove entrano le amicizie, le simpatie, ma rimangono fuori le antipatie o il pensiero non conforme.

Insomma, la scelta di Mara Venier, del tutto personale, non sarebbe andata giù alla Rai: ci saranno dei provvedimenti?