GF Vip, Lulù vittima di stalking: “Ero terrorizzata”

Ilaria
  • Esperta in TV e Spettacolo
05/10/2021

Lulù Selassié ha deciso di confidare un segreto che si teneva dentro da tempo nella casa del Grande Fratello Vip. La principessa ha raccontato di essere stata vittima di stalking quando aveva solo 15 anni: un’esperienza che l’ha segnata profondamente e che è stata un grande dolore anche per le sorelle. 

Progetto senza titolo – 2021-10-05T121232.661

Lulù Selassié, subito dopo la diretta della puntata del Grande Fratello Vip, ha rivelato un segreto che aveva scelto di tenere dentro di sé fino a questo momento. La principessa, erede della dinastia d’Etiopia, si è aperta con Giucas Casella, raccontando un’esperienza molto dolorosa che ha avuto in amore. Lulù, infatti, è stata vittima di stalking quando aveva solo 15 anni. 

Il fatto di aver incontrato questo ragazzo e tutte le violenze psicologiche subite hanno segnato profondamente Lulù, che ha confessato come quel periodo sia stato molto doloroso non solo per lei ma anche per tutta la sua famiglia. “Ho avuto un maniaco, uno stalker serio, un folle pericoloso”, così l’ha descritto Lulù Selassié all’inizio del suo toccante racconto.

GF Vip: Lulù racconta il suo segreto

Progetto senza titolo – 2021-10-05T121256.371

Lulù Selassié ha raccontato che, per la violenza psicologica che questa persona esercitava su di lei, era arrivata a fare cose che mai avrebbe pensato:

“Se non lo dico a tutti è perché è una cosa molto forte e non voglio fare la vittima. E’ un dolore serio per me. Sono passati quasi 10 anni, mi inseguiva ovunque. Era un matto. Volevo chiedere aiuto. Non riesco a superarla questa cosa, ho gli incubi, ci penso sempre. Era un maniaco che mi costringeva a fare cose che non volevo”.

La principessa ha anche confessato che questa persona continuava a ricattarla con foto intime e Lulù non riusciva a confidarsi né ad aprirsi con nessuno. Ad appena 15 anni celava dentro di sé questo dolorosissimo segreto: “Mia mamma ha sofferto molto per questa cosa”, ha aggiunto Lulù. Anche la sorella più piccola, Clarissa, aveva scoperto tutto leggendo il telefono di Lulù: “Non siamo viziate, abbiamo sofferto molto”, ha precisato la principessa, stanca di tutte le accuse che le vengono rivolte in puntata.