GF Vip, l’attacco di un’ex vincitrice: “Il Grande Fratello è morto”

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
03/10/2022

Dopo il caso di Marco Bellavia, bullizzato nella casa del Grande Fratello Vip dagli altri concorrenti dopo aver manifestato un disagio psicologico che non gli consentiva di vivere serenamente nel reality, la polemica non si ferma. Ad intervenire è stata una storica vincitrice del GF, che ha bocciato in toto questa edizione. 

GF Vip, l’attacco di un’ex vincitrice: “Il Grande Fratello è morto”

Non si fermano le polemiche sul Grande Fratello Vip dopo l’abbandono a sorpresa di Marco Bellavia. L’ex conduttore di Bim Bum Bam si è trovato praticamente a non avere scelta. Di fronte alle manifestate difficoltà a livello psicologico e mentale, gli altri concorrenti del reality non hanno fatto altro che bullizzarlo e criticarlo, senza supportarlo nemmeno in minima parte.

Una situazione di completa mancanza di sensibilità da parte dei vipponi, che ha indignato il web. E tra coloro che hanno deciso di intervenire, bocciando in toto questa edizione – dal cast fino agli autori – c’è anche una storica vincitrice del reality. Stiamo parlando di Cristina Plevani, la prima vincitrice del Grande Fratello nel 2000. Le sue parole sono state molto dure…

GF Vip: Cristina Plevani contro gli autori

GF Vip, l’attacco di un’ex vincitrice: “Il Grande Fratello è morto”

Cristina Plevani, infatti, ha detto la sua sul Grande Fratello Vip di quest’anno, esprimendo la sua opinione senza mezzi termini. Secondo l’ex vincitrice del reality, ormai la trasmissione ha fatto il suo corso e non ha più senso di esistere:

Che il programma, dopo 22 anni, non abbia più senso di esistere, è una cosa ovvia. Che quest’anno abbiano messo dentro una manica di st**nzi, anche questo è ovvio, basta sentirli parlare. Ma io vado a monte della questione: chi fa i casting? Il conduttore o gente qualificata a selezionare persone? Il GF non è solo un reality, è comunque un microcosmo a contatto con persone che non conosci e con delle limitazioni. La figura dello psicologo è una figura importante, sia durante il programma ma soprattutto prima di entrare…

Secondo Cristina Plevani, Marco Bellavia non era la persona giusta per entrare nel reality. Di chi è la responsabilità? Secondo la Plevani prima di tutto la responsabilità è da attribuire a chi effettua i casting: “A questo punto direi: il Grande Fratello è morto“.