GF Vip, la rivelazione di Daniele dal Moro: “Dormivo per strada”

Jenny Bertoldo
  • Laureata in Filologia moderna
08/01/2023

Nelle ultime ore arriva una grossa rivelazione per il Gf vip da parte di Daniele Dal Moro. L’ex tronista ha infatti confessato, lasciando tutti a bocca aperta, di aver passato un periodo della sua vita dormendo per strade insieme ai senza tetto!

GF Vip, la rivelazione di Daniele dal Moro: “Dormivo per strada”

Nelle ultime ore arriva una clamorosa confessione nella casa del Gf Vip. Daniele dal Moro ha infatti rivelato:

Ho dormito per più di due settimane sotto un porticato e all’aperto con un senza tetto.

Ha poi spiegato il perché di questo gesto:

Quando stavo male prendevo e andavo via di casa e uscivo. E per due settimane ho dormito per strada. Tutto è iniziato una notte – ha raccontato l’ex tronista di Uomini e Donne -, ero su una cunetta a fumarmi uno spinello, c’era questo clochard, mi ha guardato, mi ha detto una parola. Io quindi mi sono seduto accanto a lui e abbiamo parlato un po’. Sono rimasto lì con lui. Poi sono tornato lì tutte le notti per almeno 15 giorni, andavo lì e stavo lì con lui. Mi addormentavo lì e dormivamo. E abbiamo legato tanto, mi ha raccontato un sacco di cose che non avrei mai pensato. C’è un mondo dietro ognuno di noi. Mi ricordo tutto quello che mi diceva.

Gf vip, la clamorosa confessione di Daniele dal Moro

GF Vip, la rivelazione di Daniele dal Moro: “Dormivo per strada”

Daniele dal Moro ha poi aggiunto che da questa singolare esperienza ha tratto grandi insegnamenti di vita, che lo hanno forgiato nel carattere:

La cosa strana è che io ho ricevuto molto più affetto dalle persone più improbabili, che da quelle a cui ho dato tutto. Spesso da chi ho amato ho ricevuto un pugno di sabbia. Però io non porto rancore e non ce l’ho con nessuno. Anche se le persone non lo sanno ormai sono una statua di cristallo, ma sono rotto. Ormai qualcosa si è spezzato e non sono più quello di prima. A me oggi non si può più far male. Ferirmi è quasi impossibile. Puoi innervosirmi e farmi arrabbiare, ma non riesci a ferirmi. La paura non la conosco più. Non ho più paura di affrontare malattie, problemi, delusioni d’amore, nulla.