GF Vip, la madre di Manuel Bortuzzo contraria alla sua partecipazione

Il Grande Fratello Vip ha regalato una grande possibilità a Manuel Bortuzzo, quella di rimettersi in gioco, di mostrare la sua forza e anche le difficoltà di un ragazzo che fino a qualche tempo fa era considerata una promessa del nuoto. Al settimanale Oggi, suo padre Franco racconta tutte le sue paure…

Manuel_Bortuzzo

“Come ti sentirai, Manuel, quando dovrai metterti a nudo?”. È stata
questa la domanda che Franco Bortuzzo, come scrive il settimanale Oggi, ha fatto a suo figlio prima di accettare la sfida propostagli da Alfonso Signorini. Quel colpo di pistola che ha lasciato sulla sedia a rotelle Manuel Bortuzzo però non c’entra nulla con il suo presente. Lui non si è mai arreso e per questo ha scelto di guardare avanti. ed entrare nella casa del Grande Fratello Vip.

Una scelta che sua mamma Rossella continua a non condividere. Lei era proprio contraria racconta suo marito.

“Perché lei è una donna riservata e a suo giudizio Manuel non doveva andare a far vedere a mezzo mondo chi era, che faceva, che pensava. ‘In fondo lavori già in tv’, gli diceva prima dell’ingresso a Cinecittà, “la visibilità mediatica non ti manca”. Alla fine lui ha scelto di entrare lo stesso e mia moglie si è rassegnata…”.

Alla fine ha deciso Manuel che è un testardo. Lo descrive così suo padre.
E non è l’unico difetto a quanto pare. Ne ha tanti confida ancora a Oggi suo padre: “Non è un santo, ma il più grosso è che è testardo come un mulo…”.

Il padre di Manuel ora vive a Roma lontano dalla sua famiglia

Manuel-Bortuzzo-al-GF-Vip-6-Screenshot-Mediaset-Play

I genitori di Manuel Bortuzzo avevano paura di come si sarebbe potuto sentire con i riflettori puntati addosso, temevano che questa diversità forzata potesse condizionarlo e invece no. Il ragazzo è perfettamente integrato e suo padre si è trasferito a Roma per stargli vicino se mai ce ne fosse il bisogno.

“La famiglia è rimasta a Treviso. I miei ragazzi sono tutti diversi e tutti meravigliosi. Potrebbero fare tutti il Grande Fratello per quanto sono speciali. In questo momento dedicarsi completamente a uno solo è molto difficile, ma non si può fare diversamente perché Manuel potrebbe avere bisogno di qualcosa in ogni momento anche se è dentro la Casa. Come padre non è una passeggiata. E neppure come marito. Attualmente a Roma sono pure solo: perché Manuel è nella Casa, lo guardo sempre ma non è la stessa cosa…”.

E cosa ne pensa il papà della simpatia tra suo figlio e una certa “principessina” Selassié?

“Conoscendo mio figlio sono sicuro che al momento sia una buona amicizia e niente più. Prima di parlare di una ragazza che possa stare al suo fianco ne farei passare di acqua sotto i ponti….”