GF Vip, distrutta la casa: ora è così

Ilaria
  • Dott. in Scienze della comunicazione
20/03/2022

La sesta edizione del Grande Fratello Vip è giunta al termine e così anche la casa dove i concorrenti hanno vissuto per sei lunghi mesi deve chiudere i battenti. Da Cinecittà arrivano le notizie sullo smantellamento del luogo che ha fatto compagnia al pubblico del GF Vip per tutto questo tempo: cosa succederà ora? 

Grande_Fratello_VIP

L’addio alla casa del Grande Fratello Vip non è stato solo simbolico, con le luci che si sono spente la scorsa settimana durante la finale del reality che ha visto la vittoria di Jessica Selassié, ma anche letterale. Dopo sei lunghi mesi in cui sono mancate polemiche, liti, confessioni, amori e amicizie, la casa del Grande Fratello Vip deve chiudere i battenti.

Tutti i concorrenti le hanno dato l’addio, e ora a Cinecittà si sta provvedendo allo smantellamento della struttura che ha ospitato i vipponi per tutto questo tempo.  Come dimostrano le immagini che stanno circolando sul web, la casa pezzo per pezzo sarà distrutta, in attesa di riaprire le porte per la prossima edizione del GF Vip.

GF Vip: cosa succede alla casa?

gf-vip-6-spoiler-cast-grande-fratello-vip-6-nuovi-concorrenti-e-opinionisti_2629580

A differenza di quanto si potrebbe pensare, sono iniziati i lavori per togliere tutti i mobili, dai tavoli al divano fino ad arrivare alle sedie e ai letti, e tutti gli accessori della casa del Grande Fratello Vip. Scatole, imballaggi, spazzatura e pellet si vedono chiaramente nei video che sono stati girati da chi è passato per Cinecittà e si è accorto di quello che stava succedendo.

Ora che l’avventura dei vipponi è finita è il momento di ricominciare da capo, il prossimo anno la casa sarà rinnovata e quindi ora va tolto tutto ciò che non serve. In realtà, però, c’è un fine buono dietro lo smantellamento di un luogo a cui i vipponi rimarranno sempre legati da memorie che non potranno essere dimenticate.

Secondo quanto riportato, infatti, tutti gli oggetti e tutto il mobilio che verrà smontato non andrà perduto, ma verrà devoluto in beneficenza: un gesto sicuramente da sottolineare!