GF Vip, Cristina Quaranta umiliata: cacciata via dal compagno

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
14/10/2022

Tornata alla ribalta dopo anni, in seguito ad una pausa dalla sua carriera nel mondo dello spettacolo, ieri Cristina Quaranta si è aperta con il pubblico raccontando di aver avuto in passato una relazione che l’ha davvero distrutta. Cosa è successo all’ex velina?

GF Vip, Cristina Quaranta umiliata: cacciata via dal compagno

Conosciuta per il suo ruolo a Non è la Rai e Striscia la Notizia, oggi Cristina Quaranta è tornata alla ribalta al Grande Fratello Vip, programma in cui si è già fatta amare dal pubblico.

La donna, di recente, ha raccontato di aver avuto un passato molto difficile con gli uomini; non solo il suo matrimonio con il padre di sua figlia è naufragato in pochi anni ma anche la sua ultima relazione, risalente a ormai 5 anni fa, le ha davvero lasciato l’amaro in bocca.

Il racconto su come l’uomo di cui si fidava l’ha abbandonata e cacciata in malo modo è stato fatto ieri sera proprio dalla soubrette, che non ha nascosto come, nonostante il tempo passato, la sua sia una ferita ancora aperta.

Cristian Quaranta: il dramma dell’ex compagno

GF Vip, Cristina Quaranta umiliata: cacciata via dal compagno

In occasione dell’incontro avuto ieri con la figlia Aurora, Cristina Quaranta ha parlato del dolore vissuto qualche anno fa a causa di un uomo che le ha spezzato il cuore. 

Siamo stati insieme tre anni, tre anni meravigliosi, mille giorni unici in cui sono tornata ad avere le farfalle nello stomaco, sembravo una ragazzina di 15 anni per quanto fossi innamorata.

ha cominciato a spiegando che per lui aveva anche accettato di rimanere incinta nonostante la sua età.

L’uomo con cui stavo voleva un figlio e io a 45 anni avevo comunque deciso di darglielo, la settimana dopo però mi dice ‘Cri non ti amo più, togliti dai cogli*ni e fai le valige!’. Mi ha lanciato sul letto 5mila euro in contanti come se fossi una putt*na e mi ha cacciata di casa. Era il 6 dicembre del 2017, vivevo ancora con lui con i suoi figli e con mia figlia.

ha continuato la donna, spiegando di aver vissuto per quasi un mese nella stanza di Aurora, perché i figli del suo compagno non le rivolgevano la parola.

Non ho mai avuto la possibilità di provare a chiarirmi con lui. Lui ha voluto che mi separassi legalmente dal papà di mia figlia, la mia ambizione era avere una vita normale, quindi quando lui mi chiese di separarmi legalmente perchè non voleva che fossi bigama ero felice, mi diceva che si sarebbe occupato di me.

ha detto Cristina con gli occhi lucidi. Che ne pensate del suo doloroso passato?