GF Vip: Claudio Sona critica il reality

Francesca Petruccioli
  • Giornalista professionista Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria
01/09/2021

Claudio Sona, il primo tronista gay di Uomini e Donne “critica” il GF Vip ma sarebbe pronto a farci un pensierino? Si vedrebbe meglio a Pechino Express, un programma più avventuroso,  ma se lo chiamassero nella Casa più spiata d’Italia non rifiuterebbe. Anche, e soprattutto, se dovesse incontrare qualche suo ex.

Claudio-Sona-Grande-Fratello-VIP

Claudio Sona è lontano da qualche tempo dalla tivvù. In una intervista ha spiegato i motivi di tale lontananza. E parlando di GF Vip ha detto di aver fatto dei provini, ma ha spiegato che nella Casa vogliono personaggi  che siano più “allegorici”.

Claudio Sona, primo tronista gay di Uomini e Donne

Claudio-Sona-e-Mario-Serpa-

Claudio Sona è stato il primo tronista gay apparso nel programma di Maria de Filippi. Era il 2016 e ricordiamo tutti la sua storia d’amore durata un anno e mezzo con Mario Serpa, finita a carte bollate. Il modello 34enne ha avuto un incredibile successo subito dopo la partecipazione al dating dei sentimenti di Canale 5, ma ora sembra essere caduto nell’oblio e in una intervista su RTL 102.5 ha spiegato le motivazioni di tale allontanamento

Claudio Sona, il suo sogno? Pechino Express

Claudio-Sona-a-Uomini-e-Donne

Il  veronese, che oltre ad essere influencer e modello  gestisce un bar, ha spiegato che in questo periodo ha partecipato a diversi casting: ma poi  qualcuno lo ha rifiutato mentre altri non si sono risolti in modo positivo. A quale programma vorrebbe partecipare? L’ex tronista indica Pechino Express, ma anche La Talpa e scarta subito Ballando con le Stelle.

“Cosa vorrei fare? Sono un tipo avventuroso. Pechino Express mi piacerebbe di più, perché amo lo spirito che permea questo reality. Con chi partiri? Con Nicholas Cornia, il mio fidanzato, anche perché ci sarebbe da ridere. Noi mostriamo sui social il nostro lato più divertente, ma ci sono litigate che meriterebbero di essere viste. Sta anche tornando La Talpa, quindi potrebbe essere interessante. Ballando con le Stelle? No, dovrebbero fare un lavoraccio su di me”.

Claudio Sona al GF Vip? “Se mi chiamassero accetterei”

claudio-sona-GF-Vip-Uomini-e-donne

Sona parteciperebbe al GF Vip, anche se il reality di Alfonso Signorini sarebbe il programma che metterebbe all’ultimo posto nella scala di gradimento. Il veronese ha fatto un paio di provini, ma non è stato mai scelto. Ma ammette che sarebbe felice di partecipare, anche se crede di non essere il tipo giusto per quel reality: dico di non essere un personaggio allegorico o “macchietta”

“Accetterei volentieri, senza dubbio. Tuttavia, viste le precedenti edizioni, credo cerchino personaggi più allegorici. Traduco: il gay deve essere ‘macchietta’. Si cerca qualcuno che rompa gli schemi, che spezzi la normalità.

E se al GF incontrasse qualche suo ex? Sarebbe ben felice di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Cosa temerebbe di più? La reclusione forzata, la lontananza dai suoi affetti e anche le telecamere 24 ore al giorno:

“Di cosa avrei paura nella Casa? Della reclusione forzata per tanti giorni lontano dai miei affetti e la consapevolezza di essere ripreso 24 ore su 24. Chi non vorrei trovare nella casa? Qualche ex. Non sarebbe sicuramente un bel momento e avrei anche alcune cose da dire”.