GF Vip, Anett contro Soleil: “Questa volta non gliela faccio passare…”

Luca Uccello
  • Esperta in Tv e Reality
01/10/2021

Ora tocca ad Ainett Stephens essere ferita da Soleil Sorge. Parole che hanno colpito la showgirl che non è riuscita a superare le frasi pronuninciate dall’altra inquilina della casa. La ragazza ancora arrabbiata si è sfogata con Alex Belli che è rimasto incredulo e a Carmen Russo, anch’essa colpita da tanta violenza…

ainett-soleil-lite-urla

Le frasi pronunciate da Soleil Sorge contro Ainett Stephens tornano come argomento d’attualità dentro la Casa del GF Vip. La showgirl di origine venezuelana ci è rimasta molto male per quello che ha sentito uscire dalla bocca della Stasi tanto da volerci tornare su e aprire una nuova discussione seduta al tavolo in veranda con Alex Belli al suo fianco.

Ainett e Alex si confrontano su quanto è accaduto solo qualche ora prima, sul commento poco delicato nei suoi confronti e in quelli di Samy. Parole, insomma, che l’hanno ferita.

“Quello che è successo fra noi tre comunque con il senno il del poi lo avremmo risolto, però arrivare a chiamare delle persone ignoranti, non sai mettere i verbi insieme, delle scimmie mi sembra veramente eccessivo…”

Non solo Soleil Sorge, anche Alex Belli coinvolto nella discussione

soleil-stasi-sorge-2-1400×785

Un commento velenoso che Alex Belli non aveva sentito, si è perso e per questo si dice scioccato, senza parole dal racconto di Ainett. Ma questa volta la Stephens è decisa a non lasciargliela passare, vuole avere le sue scuse. Scuse doverose secondo la showgirl:

“Lo hanno sentito tutti. E non gliela faccio passare”,

Poi al tavolo arriva anche Carmen Russo che sottolinea come anche Alex non fosse tranquillissimor: “Ti ho visto un po’ tanto nervosetto”.
Alex non nasconde che si erano alzati un po’ i toni ma che non era assolutamente sua intenzione creare una situazione del genere.

“Quello che ha sbagliato Samy è il tempo, c’è un tempo anche per confrontarsi. Se tu capisci che per l’altra persona in quel momento non è il tempo giusto, lasciala stare…”