GF Vip: Ainett Stephens interessata ad un concorrente

Luca Uccello
  • Esperta in TV e Spettacolo
01/12/2021

Da Marbella, Ainett Stephens racconta il suo ritorno a casa da suo figlio Christopher, affetto da una forma di autismo, racconta la sua esperienza dentro la Casa del Grande Fratello. A sorpresa al settimanale Chi la bella modella di origine venezuelana ammette che se Aldo Montano fosse stato single ci avrebbe fatto un pensierino…

Ainett-Stephens

La Gatta Nera è pronta a graffiare ancora. Ma prima è voluta tornare a casa sua, in Spagna, nella calda Marbella per stare vicino a suo figlio Christopher, nato dall’amore con l’imprenditore Nicola Radici. Quindici lunghi anni
d’amore e gli ultimi cinque da sposati, poi la separazione. “Oggi – racconta al settimanale Chi Ainett Stephens – siamo in buoni rapporti. Gli voglio tanto bene”.

È voluta tornare a casa dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip perché suo figlio non sta bene, fin dalla nascita.

“All’età di due anni gli è stato diagnosticato il disturbo da spettro autistico Christopher, che ha da poco compiuto sei anni, temeva di avermi perso per sempre quando sono partita per partecipare al GF Vip. A scuola ha sofferto, ma da quando sono di nuovo accanto a lui è tornato a sorridere”

Ma Ainett vuole chiarire anche una cosa:

“Essere una mamma che ha un figlio ‘speciale’ non significa che questo blocchi la mia vita. Io continuo e continuerò a lavorare anche per lui e il suo disturbo non sarà mai qualcosa che limiterà le nostre vite. Di certo il Grande Fratello Vip apre mille porte e non posso più fare avanti e indietro dalla Spagna. Per questo a gennaio torneremo per un po’ in Italia…”

GF Vip: Ainett racconta la sua esperienza

Ainett-Stephens-twerk

Da quando ha partecipato al GF Vip sono arrivati nuovi corteggiatori, e non solo uomini. A qualcuno, ha raccontato, che forse è tornata la memoria e ha ripreso a scriverle. Si sono ricordati di lei e del suo ruolo da Gatta Nera programma di Italia 1, il Mercante in fiera, nel lontano 2006.

“Io comunque sono la classica ragazza della porta accanto, con le mie debolezze, le insicurezze, i dolori. C’è un pretendente, anzi sono in molti… Anche donne e non mi dispiace”.

E a proposito di uomini…

“Il mio vincitore è senza dubbio Aldo Montano. Magari dall’esterno sembra che non si lasci andare, in realtà qualsiasi cosa faccia, la fa sempre con il cuore. Aldo è un signore, il maschio alfa della casa. Se fosse stato single, ci avrei fatto un pensierino. Non c’è nulla di male ad ammetterlo. Certo, poi c’è la vita reale, che è il vero test. Ma lui come persona mi piace molto…”

Il peggiore? Senza dubbio Alex Belli.

“Lui recita, ma ormai è banale anche parlarne. Se avessi dovuto fare il suo percorso nella Casa, avrei preferito rimanere a “casa” mia. Temo che, quando uscirà, rischierà che lo insultino o gli tirino addosso di tutto perché lo odiano in tanti…”