GF Vip, Adriana Volpe: le rivelazioni sull’addio della Bruganelli…

Anna Vitale
  • Wellness coach
20/05/2022

Il Grande Fratello Vip si è concluso da ormai due mese nonostante questo però si sente ancora parlare molto del reality più spiato d’Italia. Proprio di recente, la bella Adriana Volpe ha voluto commentare l’addio di Sonia Bruganelli e ha rivelato…

GF Vip, Adriana Volpe: le rivelazioni sull’addio della Bruganelli…

Adriana Volpe e Sonia Bruganelli sono state le due opinioniste di questa sesta edizione del Grande Fratello Vip. Le due donne si sono distinte per i loro punti di vista spesso contrastanti, e per le velenose frecciatine che si sono scambiate.

Nonostante tutto, pare che alla fine le due opinioniste abbiano trovato un punto d’incontro dopo un inizio particolarmente burrascoso. Adesso che il reality è giunto al termine è stato confermato l’addio della moglie di Paolo Bonolis; Sonia infatti l’anno prossimo non sarà più opinionista…

Su questo importante cambiamento, Adriana Volpe ha voluto dire la sua; l’ex gieffina infatti ha commentato l’addio di Sonia. Ma cosa avrà detto?

Adriana Volpe sull’addio di Sonia

GF Vip, Adriana Volpe: le rivelazioni sull’addio della Bruganelli…

In una lunga intervista a Superguidatv Adriana Volpe ha deciso di commentare l‘addio di Sonia Bruganelli; in merito l’ex gieffina ha detto:

Credo che lei abbia vissuto questa esperienza del Grande Fratello come una parentesi nella sua carriera professionale, il suo obiettivo non è essere opinionista perché lo fa magnificamente sui suoi social. Si è voluta divertire prendendosi una pausa con un’esperienza molto bella, ma è un’imprenditrice. Lei è una potenza dietro le quinte, credo che abbia il piacere di tornare a fare quello che sa fare bene.

Effettivamente è stata la stessa Bruganelli ha rivelare che il reality più spiato d’Italia per lei è stata solo una parentesi, e che adesso non vede l’ora di ritornare al suo lavoro.

Anche per la Volpe pare sia arrivato il momento di dire addio al Grande Fratello Vip. Ma chi prenderà il loro posto l’anno prossimo?