GF Vip, abbandono record: si ritira dopo 24h

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
12/11/2022

In questa stagione del Grande Fratello Vip non sono di certo mancate le polemiche. Alcuni vipponi sono sono stati squalificati, altri hanno subito le sorti del televoto flash mentre qualcuno ha addirittura deciso di eliminarsi. Non è però la prima volta che succedono cosa del genere; pensate che Flavia Vento durò solo poche ore nella Casa più spiata d’Italia!

Nel 2020 anche Flavia Vento era stata scelta tra i concorrenti della Casa più spiata d’Italia. La donna, però, aveva abbandonato il gioco dopo neanche 24h, sollevando polemiche e critiche.

Ma cosa era successo alla donna per farle decidere di abbandonare il programma? Come lei stessa aveva rivelato, a portarla a prendere tale decisone era stata la mancanza dei suoi cani. La donna aveva preso la sua decisione senza riflettere troppo e incurante delle conseguenze, come la penale da pagare in caso di abbandono prematuro.

Flavia Vento: penale salatissima per il suo addio?

Flavia Vento era entrata nella Casa più spiata d’Italia tra i primi concorrenti della quinta stagione. La ragazza, che si era fatta trovare dagli altri coinquilini vestita da sirena, sembrava essere decisa a farsi notare ma, purtroppo, dopo nemmeno 24h aveva deciso di uscire dal reality.

I primi segnali di malumore, infatti, erano venuti fuori nelle ore immediatamente successivi alla prima diretta, quando Flavia era scoppiata a piangere mentre i suoi coinquilini cercavano di consolarla.

Ma ti rendi conto della figura di m***a che stai facendo? Ma poi i soldi? Stai solo un giorno? Non dire che c’hai provato, un giorno è poco.

l’aveva invece attaccata Patrizia De Blanck, che proprio come gli altri non era riuscita a convincere Flavia a restare. Per la troppo forte mancanza dei suoi cani, la showgirl aveva lasciato il programma tra le critiche ma, come il regolamento prevede, la donna avrebbe dovuto pagare una penale.

La stessa Flavia, però, in un’intervista rilasciata qualche giorno dopo a Di Più Tv aveva spiegato che, in realtà, il suo contratto non prevedeva alcuna sanzione in caso di abbandono volontario. Sarà per questo che aveva preso la sua decisione con tanta leggerezza?