GF Vip 7, incredibile: Giovanni Ciacci difeso da un’ex concorrente…

Anna Vitale
  • Esperta in Tv e Reality
08/08/2022

Giovanni Ciacci sarà uno dei concorrenti della settima edizione del Grande Fratello Vip. La sua partecipazione al reality sta sollevando numerose polemiche, e tra i tanti sostenitori, l’esperto di stile ha scoperto di poter contare anche su un’ex Miss Italia…Ma di chi stiamo parlando?

GF Vip 7 incredibile: Giovanni Ciacci difeso da…

Giovanni Ciacci sarà uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip 7. Lo stylist dei Vip a quanto pare è da anni nel mirino di Signorini, che finalmente dopo diverse trattative è riuscito ad averlo nel suo reality.

La partecipazione di Ciacci, sta facendo particolarmente discutere, data la rivelazione dello stylist; Giovanni infatti, quando ha annunciato il suo ingresso nella casa più spiata d’Italia, ha anche rivelato di essere sieropositivo!

Una confessione, che ha lasciato tutti senza parole, e che in pochissimo ha generato tantissime polemiche. Ciacci ha rivelato di voler partecipare al reality per riuscire a far luce su un argomento ancora troppo poco conosciuto.

A sostenerlo tra i tanti volti del mondo dello spettacolo, c’è anche la bella ex Miss Italia e concorrente del GF Vip 6 Manila Nazzaro.

Manila Nazzato difende Giovanni Ciacci

GF Vip 7 incredibile: Giovanni Ciacci difeso da…

Da quando ha scoperto della partecipazione di Giovanni Ciacci, Manila Nazzaro ha immediatamente sostenuto lo stylist. L’ex Miss Italie e concorrente del Grande Fratello Vip, per sottolineare il fantastico legame con lo stylist ha pubblicato sui social una foto in cui si scambia un tenero abbraccio con Ciacci.

Insomma, Manila al momento con il suo gesto ha fatto immediatamente capire per chi farà il tifo! Tra i tanti commenti di affetto, c’è chi ha accusato la Nazzaro di sostenere lo stylist solo per visibilità, data la risonanza che la sua partecipazione al Grande Fratello Vip sta avendo.

In realtà, sembra che tra i due ci sia veramente un ottimo legame! E voi cosa ne pensate del gesto di Manila Nazzaro?