GF Vip 7: Daniele Dal Moro svela il suo sogno

Anna Vitale
  • Wellness coach
26/09/2022

Il Grande Fratello Vip è tornato ad emozionare il pubblico con tantissimi racconti e scontri. Proprio di recente, il giovane Daniele Dal Moro ha rivelato in un lungo sfogo il suo più grande desiderio, e colto dall’emozione non è riuscito a trattenere le lacrime! Ma cosa avrà rivelato l’ex tronista? Scopriamolo insieme.

GF Vip 7: Daniele Dal Moro svela il suo sogno

Daniele Dal Moro, è stato uno degli ultimi concorrenti ad entrare nella casa del Grande Fratello Vip. L’ex tronista in un momento di sconforto ha rivelato a Cristina Quaranta e Carolina Marconi uno dei momenti più delicati della sua vita, e ha anche confessato quale è il suo più grande sogno!

Da anni ormai, il Grande Fratello Vip è diventato teatro d’importanti rivelazioni e momenti intimi tra i vari Vipponi. Proprio di recente Daniele Dal Moro, noto ex tronista si è lasciato andare ad un durissimo sfogo.

Il giovane ha raccontato di aver paura di non riuscire a realizzare uno dei suoi più grandi sogni! Scopriamo insieme di cosa si tratta…

Daniele Dal Moro: il momento di sconforto

GF Vip 7: Daniele Dal Moro svela il suo sogno

Daniele Dal Moro chiacchierando con le sue coinquiline ha rivelato che all’età di 32 anni sente fortemente il desiderio di voler realizzare una famiglia, ma non ha ancora trovato la persona giusta: “E non è una situazione che cambia dall’oggi al domani”.

Raccontando di questo suo desiderio Daniele si è poi lasciato andare ad alcune rivelazioni sulla sua famiglia:

Mio padre non c’è quasi mai e io sono andato via a 17 anni proprio perché vivevo da solo a casa dei miei genitori. Tornavo a casa e mia nonna che abitava giù o la donna delle pulizie mi facevano il pranzo. Quindi vorrei trovare una compagna e dare a mio figlio quello che non ho mai avuto.

Preso dallo sconforto, Dal Moro ha voluto sottolineare la grande forza dimostrata da sua madre. e sopraffatto dalle emozioni è scoppiato in lacrime:

Io non ho mai provato rancore per mio padre perché ha sempre fatto il suo lavoro spinto dalla passione. Però non c’era mai, e mia mamma non si è mai lamentata. Non è facile stare con la persona che ami e che però non c’è mai! Forse si è lamentata 10 minuti, nonostante dovesse stare dietro a me che combinavo casini e mia sorella di 10 anni più piccola.