Francesco Totti e Ilary Blasi: patrimonio milionario e ville da dividersi

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
12/07/2022

Ora che l’addio tra Francesco Totti e Ilary Blasi è ufficiale, molti dei fan dell’ormai ex coppia si chiedono cosa ne sarà del patrimonio della famiglia dell’ex calciatore giallorosso e della soubrette. Sembra che i due dovranno dividersi diversi milioni….

Francesco Totti e Ilary Blasi: patrimonio milionario e ville da dividersi

La rottura tra Ilary Blasi e Francesco Totti si andrà di sicuro a ripercuotere sulle numerose attività di famiglia, che per anni i due hanno condiviso.

Secondo il Messaggero, sarebbero sette le società il cui destino è in ballo: immobiliari, calcistiche e di marketing. Per tre di queste le quote appartengono al 100% a Francesco Totti ma le altre sono divise con altri, tra cui la moglie e molti dei parenti dei due.

L’ex capitano della Roma può quindi stare tranquillo per quanto riguarda la Numberten srl, fondata nel 2001, che si occupa di attività immobiliari e diritti di immagine ed ha un capitale netto di 7 milioni di euro, per la Vetulonia srl, sempre società immobiliare di cui l’ex calciatore è socio e amministratore unico e la IT Scouting srl, che si occupa di servizi nel settore delle attività sportive.

Ma quali sono le altre società in condivisione?

Totti e Ilary: come diverranno il patrimonio?

Francesco Totti e Ilary Blasi: patrimonio milionario e ville da dividersi

Per quanto riguarda la CT10 srl e la Coach Consulting srl, Francesco Totti detiene il 50% delle quote in condivisione con i due agenti sportivi Giovanni Maria Demontis e Pietro Chiodi; queste, insieme alle tre sopracitate, insomma, dovrebbero rimanere nelle mani del calciatore.

Il discorso è diverso, invece, per quanto riguarda la SSD Sporting Club Totti e Number Five Srl. La prima, storica scuola di calcio, sarebbe stata progressivamente ceduta alla Blasi, che oggi possederebbe il 90% delle quote; il restante 10% è invece diviso in maniera equa tra il cugino di Francesco Angelo Marrozzini e il marito della cognata Ivan Peruch.

Anche l’altra società, che si occupa della gestione dei diritti d’immagine e di marketing, è in mano alla conduttrice, che anche in questo caso detiene il 90% delle quote; il 10%, invece, è intestato a Roberto Blasi, suocero del calciatore.

Ma non è finita qui. Ovviamente Ilary e Francesco dovranno dividersi anche le case, le ville, i negozi nei centri commerciali e persino delle palazzine intere.

Sembra che i due divideranno “il mattone” tra i figli Chanel, Christian e Isabel, che avranno la casa al mare a Sabaudia, e anche la villa da 1500 metri al Torrino; qui resteranno a vivere con la Blasi. La villa a Casal Palocco, dove Francesco abitava prima del matrimonio e dove sarebbe già dovuto tornare a febbraio, invece, resterà a lui.

Cosa spetterà a Ilary e cosa, invece, si prenderà Totti?