Ferragnez nella bufera per il Codacons: la risposta di Fedez

08/03/2021

Il Codacons non molla i Ferragnez. L’associazione consumatori, infatti, in queste ore è tornata ad attaccare la coppia social più famosa d’Italia per via di alcune “irregolarità” riscontrate nel televoto di Sanremo. Il rapper, però, ha prontamente risposto! 

chiara-ferragni-fedez-news-ferragnez-dizionario-1550057581

Sabato sera abbiamo assistito alla finale di Sanremo, che ha visto trionfare i Maneskin. La band romana, infatti, ha conquistato il pubblico e le due giurie grazie ad un brano che trasuda rock e ad un’interpretazione che ha davvero infuocato l’Ariston.

Al secondo posto si è classificato Fedez, che con Francesca Michielin ha portato sul palco il brano “Chiamami per nome“. A fare il tifo per il rapper, ovviamente, c’era anche Chiara Ferragni.

La moglie di Federico Lucia, infatti, da casa ha assistito a tutto il Festival e al momento in cui il marito era tra i possibili vincitori ha invitato i suoi followers a votare per lui.


Leggi anche: Ferragnez: bufera su Twitter per il jet privato

L’appello che l’imprenditrice digitale ha lanciato sui suoi social, però, non è piaciuto a gran parte del pubblico e così il Codacons ha deciso di prendere provvedimenti. Il diretto interessato, però, non ci ha pensato due volte ed ha prontamente replicato.

Fedez contro il Codacons: “Una moglie sostiene il marito!”

Ferragnez-

Dopo pochi minuti dall’appello lanciato sui social da Chiara Ferragni, che ha invitato i suoi followers a salvare il marito, il Codacons ha accusato l’influencer di aver manipolato gli utenti, provocando un’alterazione delle votazioni verso Fedez.

Tramite Adnkronos, così, l’associazione ha chiesto di indagare sulle eventuali irregolarità, proponendo anche un annullamento della classifica finale.

“Il Codacons vigilerà sull’andamento del televoto e chiederà alla Rai di avere tutti i dati relativi ai voti provenienti dal pubblico da casa, per verificare se l’appello di Chiara Ferragni a votare il marito Fedez in gara a Sanremo con Francesca Michielin possa incorrere in qualche violazione”.

si legge nell’esposto, in cui si fa riferimento alla par condicio per tutti gli artisti in gara, che in questo caso sembra essere stata violata.

Secondo il Codacons, infatti, “utilizzare un bacino di utenza di 23 milioni di follower per favorire un artista a discapito degli altri potrebbe determinare una violazione sia del regolamento del festival che delle delibere Agcom”


Potrebbe interessarti: Diana Del Bufalo nella bufera per le parole sul catcalling

Fedez, però, ancora una volta è sceso in campo per difendere lui e la moglie. Sottolineando come i risultati ottenuti dalla canzone (la più venduta della settimana) gli diano ragione ha infatti chiarito che è normale che una moglie sostenga il marito e viceversa.

Chissà se ci sarà mai pace per i due o se il Codacons continuerà a “torturarli”….