Felicità: 10 motivi per apprezzare la vita

23/01/2021

A tutti capita di sentirsi giù di morale o tristi per qualche motivo; ecco a voi 10 buoni motivi per rivalutare il proprio stato e godere delle piccole cose di cui si dispone quotidianamente. 

Excited happy young pretty woman

Quante volte al giorno ci capita di essere giù di morale, sottotono, tristi, cupi e grigi? Ognuno di noi ha le sue proprie ragioni per scivolare, un po’ troppo spesso e malvolentieri, in momenti di cupa tristezza, angoscia e intorpidimento dell’anima.

Eppure, ci sono almeno 10 buoni motivi per cui potremmo tranquillamente godere di serena felicità, equilibrato benessere e piacevole appagamento. Per chi li avesse dimenticati, eccoli qui:

1- Non soffri né la sete né la fame: hai sempre acqua e cibo a disposizione.

2- Hai un tetto sopra la testa.

3- Sai leggere e scrivere e hai accesso a internet.

4- C’è il sole, anche quando è coperto e non lo vedi.

5- Hai sicuramente almeno un amico o un parente che non vede l’ora di vederti.

6- Sei sopravvissuto ai colpi bassi della vita e finora non sei mai morto.

7- Ti sei goduto i momenti belli della tua vita che di certo non sono finiti.

8- Hai la possibilità di scegliere quale vestito indossare.

9- Hai un cuore che batte, sei vivo.

10- Non sei solo. Il che significa che se condividi con qualcuno che ti vuole bene il tuo dolore, questo si dimezzerà; allo stesso modo, se condividi le tue gioie, queste si raddoppieranno.

L’importanza delle piccole cose

Portrait of fair-haired beautiful female student or customer with broad smile, looking at the camera with happy expression, showing thumbs-up with both hands, achieving study goals. Body language

Abbiamo la tendenza a soffermarci su ciò che non vogliamo, non ci piace e che ci fa star male. Troppo spesso dimentichiamo le piccole cose che danno piacere e benessere (come l’acqua calda d’inverno!) dando per scontato che ci siano fino a dimenticarcene.

E invece no, di scontato non c’è proprio niente. La vita stessa non è la regola ma l’eccezione. È un privilegio che offre una serie infinita di momenti gradevoli, gioie inestimabili e preziose lezioni che quasi sempre ignoriamo o mettiamo in secondo piano, presi come siamo a sbrigare faccende o a rincorrere cose e persone che – a conti fatti – non valgono poi così tanto.

Se cambiassimo il nostro atteggiamento, se focalizzassimo la nostra attenzione su ciò che c’è e non su ciò che manca, se apprezzassimo quello che abbiamo, avremmo ben più di 10 motivi per essere costantemente felici.

In diversi paesi di quello che definiamo il “terzo mondo” si sorride molto di più che qui da noi. Come mai? La spiegazione è molto semplice: la stragrande maggioranza di quelle persone è felice per il semplice fatto di essere al mondo. E poco importa quanto possiede materialmente.

A loro basta semplicemente respirare per sorridere, perché il respiro è vita e la vita è un privilegio, appunto. E noi? Quand’è stata l’ultima volta che abbiamo prestato attenzione al nostro respiro?