Fedez e Seven: la linea di zaini ecosostenibili

21/07/2021

È stata lanciata ieri la linea di zaini e accessori scolastici nata da una collaborazione tra Fedez e Seven. Zaini, quaderni, diari e astucci sono realizzati con plastica riciclata e per l’occasione, il rapper, dai suoi social ha fatto una sorpresa ai suoi follower.

fedez3

Una linea per la scuola che ha unito la creatività di Fedez alla storia del marchio Seven nel settore: nasce così la capsule Fedez x Seven composta da zaini, astucci, diari e quaderni realizzati seguendo il valore dell’ecosostenibilità.

Per inaugurare il lancio della capsule, Fedez, dai suoi profili social, fa una sorpresa ai propri follower, aggiungendo il proprio autografo ad alcuni articoli della propria collezione.

Fedez x Seven: la linea green

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

Uno spot ispirato ai videogiochi vintage dei Pokémon mostra un Fedez pixelato che si muove sullo schermo di una console con lo scopo di andare a scuola.


Leggi anche: 6 consigli Salva-linea per Natale e Capodanno

È la campagna che lancia la capsule Fedez x Seven, composta da zaini, astucci, quaderni e diari disegnati dal rapper in collaborazione con lo storico brand di accessori scolastici.

L’intera collezione è stata realizzata seguendo una filosofia green e sostenibile, infatti, il materiale utilizzato per la realizzazione di Fedez x Seven è plastica riciclata.

La questione ecosostenibilità e riciclo è molto importante per il rapper, che anche per la collaborazione tra il suo podcast Muschio Selvaggio e Carpisa aveva deciso di ricorrere all’utilizzo di plastica riciclata per realizzare la linea di borsoni.

La sorpresa per i fan

Fedez e Seven: la linea di zaini ecosostenibili

Ma le sorprese non sono finite, perché poco dopo il lancio della capsule Fedez x Seven, il rapper ha deciso di premiare i follower che avrebbero interagito con il post dello spot della sua linea.

Dalle sue Instagram stories Fedez ha annunciato che tra chi avrebbe messo like e commentato lo spot della sua capsule, sarebbe stato contattato qualcuno a cui il rapper avrebbe inviato alcuni pezzi della sua linea con tanto di autografo.