Federica Panicucci, in lacrime: il ricordo del padre

Ospite di Silvia Toffanin e del suo Verissimo, Federica Panicucci è scoppiata in lacrime tra la commozione anche della conduttrice quando è tornata a parlare della scomparsa di suo padre Edoardo avvenuta ormai 4 anni fa. Ma per lei è come se fosse successo soltanto ieri…

federica paniccui verissimo

Federica Panicucci non ci è ancora riuscita. Non ha mai superato quel trauma per la scomparsa di suo padre Edoardo avvenuta a metà settembre di quattro anni fa ormai . Ospite nel salotto televisivo di Silvia Toffanin, la conduttrice di Mattino Cinque ha confessato di non aver elaborato ancora la sua morte.

“Quando ho chiesto ai medici: ‘Quanto ha ancora?’, loro mi hanno detto sei mesi, ma dopo solo in tre mesi però se ne è andato…”.

E qui comincia la commozione di Federica nello studio di Verissimo. Prima un singhiozzo, poi la voce rotta che colpisce anhce Silvia Toffanin:

“Se ne è andato via un po’ presto, ha dato molto a noi, ai miei figli. Lo sogno, spesso, che mi abbraccia e sorride. La sua morte è stato un trauma forte e violento, che non credo passerà mai…”

Anche Silvia Toffanin in lacrime ricordando sua madre…

federica-panicucci

I momenti forti non sono mancati nemmeno quando la conduttrice ha lanciato una clip risalente al 2013, in cui Edoardo, proprio a Verissimo, parlava della figlia Federica:

“Lei è apprensiva, pignola da morire, emotiva, ha le lacrime in tasca. Le voglio molto bene e credo che anche lei me ne voglia…”

Una clip che  la Panicucci ha chiesto a Silvia Toffanin di poter aver per conserverla e poi rivedersela nei momenti in cui le mancherà. Naturalmente la padrona di casa di Verissimo non ha fatto fatica a risponderle di sì, confidando che anche lei a volte ascolta sua mamma. Parole accompagnate da qualche lacrima, rievocando il dolore vissuto per la morte di sua madre, a causa di un tumore nell’ottobre 2020.