Emma Marrone vittima ancora una volta

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
09/02/2022

Continuano le polemiche sul caso relativo al body shaming fatto verso Emma Marrone durante una delle serate del Festival di Sanremo. A scendere in campo per difendere la cantante, però, in queste ore è arrivato anche Gabriele Muccino, famoso regista.

emma-marrone-attends-the-green-carpet-ahead-of-the-72nd-news-photo-1643704543

Tutto il polverone alzato intorno ad Emma Marrone è nato per “colpa” di Davide Maggio, che durante una diretta aveva attaccato la scelta della cantante di indossare calze a rete, che secondo lui stonavano con le “gambe importanti” dell’artista.

Inutile dire che subito sui social si è scatenata un’accesa polemica, in cui la stessa Emma era subito intervenuta. Difendendosi, infatti, la donna aveva accusato il giornalista di aver fatto body shaming nei suoi confronti, portando con sé i suoi tantissimi fan e la loro rabbia.

In queste ore, però, anche Gabriele Muccino ha deciso di intervenire e, infatti, attraverso il suo profilo Twitter ufficiale, il regista ha voluto difendere la Marrone, dicendosi in disappunto con le parole di Maggio.

Emma Marrone: Muccino dalla sua parte

gabriele_muccino_extra_incontri

“Ma chi sono questi uomini che si esprimono così?! Io sono uomo ma non riesco nemmeno a comprendere l’espressione. Dico sul serio. Con quale sguardo osservano il mondo?! Cosa vedono che io non vedo?! Sono piccoli uomini, Emma. Piccoli uomini parlanti”

ha scritto Gabriele Muccino in queste ore, difendo Emma Marrone con cui ha lavorato al film “A casa tutti bene”. Le polemiche, intanto, continuano ad andare avanti e, anzi, ora che anche il regista è intervenuto per Davide Maggio non sarà facile farsi perdonate.

La diretta interessata ha tentato di mettere una pietra sopra alla questione (ritenuta tutta via “imbarazzante”) e nel farlo ha voluto soprattutto invitare le più giovani a non preoccuparsi del loro aspetto e del loro copro, “perfetto così com’è”.

Davide Maggio però non ha gradito lo sfogo di Emma e, nonostante per molti sia dalla parte del torto, ha invitato la giudice di X Factor a vergognarti per aver aizzato i suoi fan contro di lui.

Come se non bastasse, poi, il giornalista ha accusato la Marrone di voler sfruttare la vicenda per “salire dal fondo della classifica”. La guerra, insomma, sembra appena cominciata!