Elisabetta Canalis: polemiche per il costo dello spot sulla Liguria

Arianna Preciballe
  • Appassionata di Gossip e Tv
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
16/02/2022

Continuano le polemiche riguardanti Sanremo, nonostante il programma sia ormai terminato da giorni. In particolare, però, a far discutere parecchio è ancora lo spot sulla Liguria, che proprio durante il Festival è andato spesso in onda e che vede protagonista Elisabetta Canalis. Sapete quanto è costato?

maxresdefault

In occasione del Festival di Sanremo c’è stata una grande mobilitazione da parte della Rai per assoldare i protagonisti più interessanti tra gli ospiti e, visto il successo dell’edizione condotta da Amadeus, la rete nazionale sembra essere riuscita nel suo intento.

L’evento canoro, infatti, è uno dei più fruttosi per la tv di Viale Mazzini, che ogni anno guadagna moltissimo da sponsor e pubblicità. Di recente, però, proprio uno degli spot andati in onda durante le pause pubblicitarie ha fatto molto discutere: stiamo parlando di quello che vede come protagonista Elisabetta Canalis.

Dopo le tante polemiche sollevate in merito al promo sulla Liguria in cui appare la modella sarda, infatti, in queste ore si è tornati a parlare dell’ex Velina e del suo compenso, a detta di molti esagerato, per lo spot incriminato.

Elisabetta Canalis accusata: compensi ridicoli

6505519_15165126_elisabetta_canalis_sanremo_spot_soldi

Durante la settimana del Festival di Sanremo è andato spesso in onda uno spot che vedeva come protagonista Elisabetta Canalis. A far discutere è stato il fatto che sia stata scelta lei, sarda Doc, pre rappresentare una regione che la stessa modella definisce “la sua Liguria” ma che in realtà non le appartiene. 

Nel mirino di chi si è lamentato, anche il fatto che mentre parla della regione che ospita il Festival, la Canalis sia nel suo appartamento di Los Angeles, che le compare alle spalle. Anche Ferruccio Sansa, popolare giornalista, non ha gradito la questione ed ha esposto il problema in consiglio regionale, dicendosi (come molti altri) sconvolto anche per il compenso da capogiro.

“100mila euro più Iva fanno 120mila euro. Duemila euro al secondo per due spot da Los Angeles in cui la Liguria non si vede nemmeno”

ha detto l’uomo, a cui ha subito replicato il Governatore della Regione, Giovanni Toti.

“Sì, è stata pagata 100mila euro. Questi costi parametrati al pubblico che ha visto il Festival di Sanremo valgono lo 0,01% per contatto, una delle campagne pubblicitarie migliori che ricordo nella mia ventennale esperienza nelle tv commerciali”

ha specificato Toti, spiegando che la decisione è ricaduta sulla Canalis dopo aver individuato il focus dello spot: il fatto che non solo un ligure possa apprezzare la regione. Elisabetta, inoltre, aveva già partecipato a due edizioni del Festival di Sanremo e così la scelta è ricaduta su di lei.

“Si tendeva a proporre un’idea dei ricordi che restano parte del proprio bagaglio di esperienze personali in Liguria, anche vivendo ormai lontani dalla nostra Regione”

ha continuato a chiarito il Governatore, mentre l’ex Velina continua a manterenere un serrato silenzio. Chissà cosa ne penserà lei di tutto le polemiche sollevate…