Elena Morali arrestata in Thailanda: chiesto il riscatto

Ilaria
  • Esperta in TV e Spettacolo
07/09/2022

Una vacanza d’amore che poteva trasformarsi in un incubo per la showgirl Elena Morali e per il suo compagno Luigi Favoloso. Fermati per le strade della Thailandia mentre erano a bordo di un motorino, sono stati trattenuti dalle forze dell’ordine, che hanno chiesto un riscatto per poterli lasciar andare… 

Elena Morali arrestata in Thailanda: chiesto il riscatto

Vacanza da incubo per Elena Morali e Luigi Favoloso. I due si sono concessi qualche giorno nei bellissimi paesaggi della Thailandia, ma si sono trovati a dover fare i conti con le forze dell’ordine locali, che li hanno fermati mentre si trovavano a bordo di un motorino per le vie della città e li hanno trattenuti dopo una perquisizione.

Elena Morali ha raccontato la vicenda solo ora che è riuscita a tornare in Italia: un aneddoto che sicuramente farà sorridere tutti gli amici della coppia, che però in quel momento ha vissuto attimi di paura e preoccupazione. Ma vediamo come sono andate le cose e come mai Elena Morali ha rischiato grosso!

Elena Morali ha rischiato grosso

Elena Morali arrestata in Thailanda: chiesto il riscatto

La showgirl ha raccontato che nella città di Phuket c’è una grossa stazione di polizia, con gli agenti che fermavano tutti i motorini dei turisti. Il primo pensiero è stato quello del casco, ma in realtà l’obiettivo della polizia era trovare le sigarette elettroniche (che sono vietate e quindi illegali in Thailandia), come raccontato da Luigi Favoloso: 

Non ci chiedono se avevamo patente e libretto, ma ci chiedono se avevamo sigarette elettroniche. All’inizio diciamo di no, ma poi la vedono nella borsa di Elena […]. Ci fermano e ci iniziano a perquisire, anche a lei con le mani addosso, e iniziano a dire che Elena sarebbe finita in galera. In quel momento Elena chiede di chiamare l’ambasciata e quando lo dice ci sequestrano i cellulari.

Una situazione surreale, in cui gli agenti hanno spiegato che Elena Morali avrebbe dovuto passare la notte in cella, portandola via da Luigi Favoloso. Il giorno successivo, per il rilascio, avrebbero dovuto pagare 1500 euro. Su insistenza di Favoloso, alla fine sono riusciti a trovare un accordo: “Se paghi il doppio la rilasciamo”, avrebbero detto i poliziotti.

E così il compagno di Elena Morali si è recato nel punto più vicino per prelevare: ha potuto ritirare solo 840 euro ma gli agenti si sono accontentati e fortunatamente tutto è finito in questo modo! Solo un grande spavento, su cui entrambi possono sorridere.