Dayane Mello molestata: il ragazzo si è suicidato?

Dayane Mello molestata a La Fazenda: ed ora il presunto colpevole è scomparso. La polizia lo cerca: si teme per la sua vita. Il 29enne ha infatti manifestato la volontà di suicidarsi dopo le accuse da parte della modella brasiliana. A denunciare la scomparsa la madre  del giovane che ha sottolineato lo stato depressivo del figlio in questi ultimi giorni.

dayane-mello-

Il concorrente (anzi ex) de La Fazenda, il reality brasiliano non si trova più. Nego Do Borel, accusato da Dayane Mello di averla molestata durante il reality, è scomparso. E si teme per la vita del 29enne brasiliano che, ricordiamo, è stato squalificato e ha manifestato l’intenzione di togliersi la vita. È stata la madre dell’ex concorrente a lanciare l’allarme.

Dayane Mello ha subito molestie a La Fazenda

mello-molestata

Protagonista del reality brasiliano A Fazenda, Dayane Mello sarebbe stata vittima di molestie e, si parla, pure di uno stupro da parte del concorrente Nego Do Borel avvenuti mentre l’ex gieffina era ubriaca. L’episodio è avvenuto durante la  notte del 24 settembre scorso, dopo una festa  che ha visto alcol a fiumi.

Dayane Mello è finita nel letto di Nego Do Borel.  E proprio qui che si sarebbe consumato uno stupro,  ma la modella  non ricorderebbe nulla per effetto dell’alcol. Il clamore social che ha destato il fatto e dopo aver visionato le immagini di quanto accaduto,  Record Tv ha squalificato il giovane brasiliano. 

Caso Dayane Mello, aperta un’indagine

mello molestata-3

L’allarme della scomparsa dell’ex concorrente è stato lanciato dalla mamma di lui. Come è stato sottolineato dai media brasiliani Roseli Viana, appunto la madre di Nego, si è recata al dipartimento di polizia ed ha sporto denuncia. La donna ha sottolineato la depressione che aveva assalito il figlio in questi ultimi giorni.

Il 29enne, originario di Rio de Janeiro, dopo che era esploso il caso delle presunte molestie subite da Dayane Mello, in una diretta Instagram aveva evidenziato la volontà di farla finita. Il giovane è stato visto l’ultima volta, come ha riferito la stampa locale, a Itacuruçá, sul litorale di Rio.

Mello molestata, la versione di Nego

nego-stupro-mello

Appena visionati i filmati, la produzione del reality ha deciso di squalificare il 29ene brasiliano. Nego Do Borel ha respinto ogni addebito e si è sfogato sui social, raccontando la sua versione dei fatti e, addirittura, dichiarando di non riuscire a capire le motivazioni della sua estromissione dal reality. Il giovane su Instagram ha dichiarato:

“Ho conosciuto Dayane, una persona meravigliosa, gentile ed amichevole. Ci siamo piaciuti e sono sincero, non ho ancora capito perché sono qui a casa mia. È perché Dayane ha dormito con me da ubriaca? Voglio chiedere per prima cosa scusa a mia mamma, mia nonna e le mie zie che sono donne”

“E poi volevo scusarmi con tutte le donne. Anche se non sono stato una persona cattiva in quel momento. Dopo che lei ha rifiutato le mie avances siamo andati a dormire, la polizia ha scoperto che non c’è stato nessuno stupro. Ma nonostante questo io e la mia famiglia siamo stati attaccati e siamo stati vittima di razzismo”.

Insomma, una  pressione mediatica che il 29enne non riusciva a sopportare, tanto che aveva pensato al suicidio. Ed aveva detto subito dopo la squalifica dal reality:

“Finirò per togliermi la vita e non sto bluffando. Non voglio venire etichettato come un criminale, cavolo! Ci sono così tante persone là fuori che fanno del male, mi chiedo cosa ho fatto di male io per meritarmi così tanto odio?”.

Dayane Mello, i timori per la modella brasiliana

dayane-mello-la-fazenda

Intanto Dayane continua a restare all’interno del reality senza che nessuno, nel frattempo, l’abbia messa al corrente di quanto accaduto e sta accadendo. E soprattutto, coma fa notare Blogo tv, senza alcun supporto piscologico che l’aiuti a superare il momento così sconvolgente. La sola spiegazione che avrebbe avuto per l’espulsione di Nego, sarebbe quella della violazione del regolamento del reality.