Dayane Mello: la verità sulle molestie

Anna Vitale
  • Wellness coach
22/12/2021

Dayane Mello dopo un lungo silenzio ha deciso d’intervenire e fare chiarezza su ciò che le è accaduto durante il reality “A Fazenda”. La modella brasiliana a sorpresa ha smentito categoricamente di aver subito delle molestie da parte di Nego do Borel. 

dayane-mello-servizio-fotografico

L’esperienza della bella Dayane Mello nel reality brasiliano “A Fazenda” ha fatto molto discutere. Una volta tornata in Italia la modella ha dovuto fare i conti con il polverone mediatico che si era creato in seguito al comportamento di Nego do Borel.

In tantissimi infatti hanno accusato l’uomo di aver approfittato di Dayane, mentre lei era incosciente, scatenando un vero e proprio caso mediatico. A quanto pare la Mello non ha per nulla gradito ciò che è stato fatto “per lei” e dopo un lungo silenzio ha deciso d’intervenire sui social per smentire le molestie!

Dayane Mello smentisce le molestie

dayane-mello

Dayane nella giornata di ieri tramite il suo seguitissimo profilo Instagram ha deciso di smentire categoricamente di aver subito delle molestie da parte di Nego:

“Vorrei parlarvi di una questione delicata: dopo aver riflettuto sugli eventi accaduti con Nego alla fattoria, valutando e rivalutando gli eventi, parlando con una psicologa e con alcune persone intorno a me, sono giunta alla conclusione che, sebbene la sua condotta non sia stata la più prudente possibile in quella situazione, non ha commesso abusi contro di me e non subito violenza“.

Dayane ha spiegato che sa perfettamente che è un tema particolarmente delicato, ma nonostante questo ha voluto ribadire che la condotta di Nego per quanto sbagliata non è da considerare criminale:

“Dal momento che non sarebbe giusto che la sua condotta, per quanto avventata, sia considerata criminale, vi chiedo di interrompere la discussione una volta per tutte riguardo quello che è successo quella notte.

Le parole della modella brasiliana hanno sconvolto tutti; nessuno infatti, si aspettava una reazione di questo tipo da parte della Mello. E voi cosa ne pensate delle sue parole?