Cugini di Campagna vs Maneskin: continua la polemica a Oggi È Un Altro Giorno

18/11/2021

Da settimane i Cugini di Campagna hanno accusato i Maneskin di “plagio”: le accuse sono rivolte agli outfit della band romana, che secondo il gruppo di Anima Mia sarebbero stati presi dai loro in maniera quasi identica. Ospiti ad Oggi È Un Altro Giorno, i Cugini di Campagna sono tornati a sollevare la polemica e hanno cantato una canzone della band “rivale”.

maneskin

I Maneskin sono senza dubbio la band italiana più famosa del mondo. Pur stando in testa alle classifiche di mezzo mondo, sono però il bersaglio di una surreale polemica in terra natale.

I Cugini di Campagna, band degli anni ’70 e ’80, hanno accusato la band romana di avere copiato in maniera evidente gli outfit più famosi indossati in passato da loro.

Pur non avendo mai ricevuto repliche dai Maneskin alle loro accuse, i Cugini di Campagna sono arrivati persino in diretta su Rai Uno a Oggi È Un Altro Giorno a parlare della questione. Come se non bastasse, in questa occasione il gruppo di “Anima Mia” ha anche suonato un brano della band romana.


Leggi anche: Maneskin: Damiano risponde all’attacco di Pillon

Le accuse di “plagio”

Tutto ha avuto inizio dalla performance dei Maneskin in apertura al concerto dei Rolling Stones a Las Vegas lo scorso 6 novembre.

I Cugini di Campagna hanno accusato la band romana via social di essersi vestiti con tute aderenti a stelle e strisce proprio come loro avevano fatto molti anni prima,come se fossero stati gli unici artisti fino a quel momento a vestire a tema “bandiera statunitense”.

Non contenti, i Cugini sono tornati all’attacco dopo l’esibizione dei Maneskin agli Mtv EMA il 14 novembre: secondo loro, la tuta a rombi argentata indossata da Thomas (opera di Alessandro Michele per Gucci), sarebbe stata copiata esattamente a quella indossata dai Cugini di Campagna molti anni prima: in questo caso, c’è chi sostiene che quella di Thomas volesse essere un vero e proprio omaggio ai colleghi polemici.

La polemica sbarca in tv

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oggi è un altro giorno (@altrogiornorai1)

L’apice della bufera è stato raggiunto oggi pomeriggio: ospiti da Serena Bortone a Oggi È Un Altro Giorno, i Cugini di Campagna sono tornati sull’argomento con l’ormai intramontabile convinzione di essere stati copiati e spiegando che grazie ai “plagi” stilistici dei Maneskin, sarebbero stati chiamati ad esibirsi negli Stati Uniti.

Ma c’è dell’altro: i Cugini si sono spinti anche ad accusare Damiano, Victoria, Thomas e Ethan di avere attinto dalla loro Anima Mia per la scrittura di Torna A Casa. Per dimostrarlo, la band polemica ha voluto interpretare un bizzarro mix delle due canzoni che secondo loro sarebbe una prova incontrovertibile.


Potrebbe interessarti: Mtv EMA 2021: il trionfo dei Maneskin e la citazione ai Cugini di Campagna

Il siparietto si sarebbe poi concluso con una loro versione rivisitata di Zitti e Buoni, con aggiunta di coretti stile Bee Gees, a cui sicuramente i Cugini di Campagna non hanno copiato mai nulla.