Mika alla conduzione dell’Eurovision? La verità

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Diete e cura degli inestetismi
28/10/2021

Dopo la vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest di quest’anno il festival musicale nel 2022 si terrà a Torino. In questi giorni, però, si continua a parlare del possibile conduttore che, secondo qualcuno, potrebbe essere Mika. Il cantante libanese, così, ha deciso di rompere il silenzio e dire la sua. 

foto-concerto-mika-roma-27-novembre-2019-14

La vittoria dei Maneskin all’Eurovison Song Contest ha permesso all’Italia di essere il paese che l’anno prossimo ospiterà il festival dedicato alla musica.

Di recente è stato reso ufficiale che sarà Torino la città scelta per ospitare l’Eurovision ma sul conduttore resta ancora un grande mistero. Si è parlato di Alessandro Cattelan, che si è detto entusiasta all’idea, ma anche di Chiara Ferragni, che invece non ha commentato la cosa. Milly Carlucci, invece, si è auto-candidata per presentare lo show.

Gabriele Corsi, però, qualche settimana fa ha fatto il nome di Mika, creando intorno al conduttore moltissimo interesse.

“Salutiamo tutti Mika che sta conducendo X Factor. E sempre lui presenterà l’Eurovision… ecco l’abbiamo detto, è fatta“.


Leggi anche: Mika: condurrà l’Eurovision?

aveva detto il comico, facendo nascere ere moltissime voci sull’artista libanese. Visto quanto la notizia ha fatto chiacchierare il pubblico, però, Corsi era stato poi costretto a smentire la cosa.

“In pratica è successo che ieri qualcuno ha rilanciato la mia battuta sui social e gli organi di stampa l’hanno ripreso, la notizia è finita ovunque. La notizia non è nuova, gira da mesi, ma non ne abbiamo certezza. Mika è vero è l’hashtag da lanciare, altroché”.

Oggi, invece, a fare chiarezza è stato il diretto interessato. 

Mika: sarà lui a condurre l’Eurovision?

mika-press-2019-billboard-1500×845-compressed

Mika oggi ha rotto il silenzio sui rumors che lo vedono come possibile conduttore dell’Eurovision, spiegando a Le Journal du dimanche che non sarà lui a occuparsi del festival.

 “Io come presentatore? Ragazzi non capisco proprio di cosa state parlando. Avete letto male, cambiate i vostri occhiali“.

ha detto l’uomo che, in effetti, in passato ha spesso rifiutato di partecipare rappresentante del Regno Unito. Il cantante, inoltre, in una intervista del 2015 si era già scagliato contro lo show, dicendo che la maggior parte delle canzoni era “vergognose”.

“Sono una me**a. Non credo sia consentito portare canzoni migliori. Non fa parte di quel gioco. Devi per forza presentare canzoni terribili“.