Colazione equilibrata: consigli e cosa mangiare

Ristoranti aperti, le prime giornate calde di primavera e l’aperitivo che ci chiama: in più se consideriamo la voglia di passare un po’ di tempo fuori, a pranzo e a cena, il fine settimana ci può spingere a mangiare. Il primo errore che si fa subito dopo quella che consideriamo un’abbuffata o uno sgarro è saltare i pasti. La colazione è il pasto più incriminato!

Colazione

Ma se da un lato sentiamo dirci sempre che “la colazione è il pasto più importante”, perché all’atto pratico è quello di cui ci dimentichiamo troppo spesso?

Secondo le linee guida per una sana alimentazione, la colazione dovrebbe fornire il 15-20% del fabbisogno totale giornaliero, ed è il primo pasto che consumiamo dopo ore di digiuno: risulta quindi essenziale consumare una colazione adeguata, per ottenere l’energia necessaria per affrontare la giornata. 

Fare una colazione sana ed equilibrata ci permette di arrivare a pranzo meno affamati, e induce a mangiare e spizzicare di meno durante la giornata, evitando quindi di eccedere.

Sono sempre di più gli studi che confermano l’importanza della prima colazione: diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che una colazione nutriente ed equilibrata previene l’insorgere di numerose malattie, tra cui l’obesità, le malattie cardiovascolari e il diabete. 

Inoltre sono stati evidenziati anche i benefici di una sana colazione nei più giovani. È stato dimostrato che, coloro che consumavano un pasto equilibrato la mattina prima di andare a scuola, avevano migliori funzioni cognitive, riuscivano a concentrarsi meglio ed avevano un migliore rendimento scolastico.

Ma come dovrebbe essere una colazione per intendersi “equilibrata”?

Colazione, Equilibrata

É equilibrata una colazione che comprende una fonte di carboidrati, una di proteine e una di grassi buoni. Un esempio? 

Una ciotola di yogurt con una porzione di cereali, un frutto di stagione e frutta secca o, per i più golosi, un quadratino di cioccolato fondente. E già così la giornata può partire alla grande!

Pomodoro

La preferite salata? Una fetta di pane con ricotta e dei succosi pomodori o pomodorini di stagione, conditi con un filo d’olio extravergine di oliva e, perché no, del basilico per una colazione estiva e colorata.

Se la scusa è che al mattino non hai tempo, puoi avvantaggiarti preparando il tutto la sera prima, conservare in frigo ed apparecchiare la tavola con delle tovagliette colorate, così da essere più invogliato anche nelle giornate “no”.