Chiara Nasti mamma a metà: la terribile accusa

Anna Vitale
  • Wellness coach
21/11/2022

La bella Chiara Nasti è da poco diventata mamma del piccolo Thiago. Lei e Mattia Zaccagni sono diventati finalmente genitori, e mentre in molti festeggiano la coppia c’è anche chi attacca duramente la bella influencer, accusandola di non essere una vera mamma.

Chiara Nasti mamma a metà: la terribile accusa

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni sono diventati genitori da pochi giorni del piccolo Thiago. La coppia piena di gioia si sta godendo questi primi giorni da neogenitori, trascorrendo il più tempo possibile con le rispettive famiglie.

In tantissimi si sono congratulati e hanno gioito con la coppia per la nascita del piccolo; come sempre però non sono mancate le critiche e gli attacchi anche in un momento così magico!

Su Instagram infatti un utente ha accusato la bella Chiara Nasti di non essere una vera madre. Ma scopriamo nel dettaglio di cosa è stata accusata l’influencer napoletana.

Chiara Nasti sotto accusa: “sei una mamma a metà”

Chiara Nasti mamma a metà: la terribile accusa

Chiara Nasti dopo essere tornata a casa ha postato un video in cui mostrava una sala addobbata per festeggiare il piccolo Thiago. Tra i tanti commenti positivi ha sorpreso particolarmente quello di un utente che ha duramente criticato l’influencer:

Una madre vera si cresce i figli, non ha i filippini che fanno tutto! Tutte queste pseudo madri a metà fanno questi bambini frutto di accurate scelte economiche in primis per farsi mantenere non da operai ma da calciatori o personaggi famosi pieni di denaro, o per lucrare sopra e monetizzare su queste creature che terranno in braccio giusto il tempo di una foto! (…) Mai dire che sono delle vere madri perché non fanno niente di niente di quello che fa una madre

La Nasti si è detta sconvolta e ha rivelato di non capire il motivo di tutta questa cattiveria:

A volte mi vergogno io per voi (…) la gente mi chiede come faccia a sopportare tutto ciò, ma la verità è che tutto ciò che viene scritto è il contrario di quel che sono, è proprio per questo che io l’ho sempre associata ad invidia e frustrazione. Come si può pensare di mettere al mondo figli per fama e soldi?

Non solo, Chiara ha poi sottolineato:

Sicuramente ci sono nel mondo persone così ma non è mai stato il mio obiettivo di vita, considerando che sono indipendente da tipo 10 anni. Comunque vi auguro la mia stessa felicità, potreste anche impazzire!