Chiara Ferragni salta Sanremo: “problemi” economici

Arianna Preciballe
  • Appassionata di Gossip e Tv
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design
24/01/2022

Anche Chiara Ferragni sarebbe dovuta essere una delle co-conduttrici del prossimo Festival di Sanremo, dove avrebbe dovuto aiutare Amadeus nel portare avanti l’amato evento canoro; eppure la moglie di Fedez non sarò presente all’Ariston. Cosa è successo? Problemi di budget!

chiara-ferragni-selfie-1

Nonostante tutto l’interesse che si sta creando intorno a Sanremo e l’attesa che il pubblico sta vivendo di fronte al ritorno dell’amato Festival, sembra che i vertici Rai abbiano avuto a chhe fare con qualche piccolo problemino economico.

Alcune recenti indiscrezioni finite in rete, infatti, hanno giustificato così il fatto che molti ospiti sarebbero saltati e che altrettanti contratti non sarebbero stati chiusi.

“La sicurezza ha un costo per la Rai, un protocollo rigido che pesa economicamente, per intenderci, come due superospiti internazionali“.

ha scritto di recente Giuseppe Candela su IlFattoQuotidiano. Sembrano essere sempre legati ai soldi, inoltre, anche i motivi che hanno fatto saltare la partecipazione di Chiara Ferragni. 

Chiara Ferragni: niente da fare con Sanremo

Foto_amadeus_sanremo_2021_big_gara

“Sui social alla signora Grazia si è accesa la lampadina: al posto di Maria Chiara Giannetta si poteva puntare su Chiara Ferragni. La sorella Graziella, dopo una lunga riflessione, ha aggiunto che Cesare Cremonini non si può definire superospite e che bisognava puntare tutto su Lady Gaga. Ha risposto per tutti la terza sorella di Grazia e Graziella, quella dal nome meno elegante“.

ha scritto in queste ore Giuseppe Candela, rivelando che entrambe le donne erano state prese in considerazione per prendere pare al Festival ma che, alla fine, la rete di Viale Mazzini ha capito di non avere il budget necessario. 

“Ogni ragionamento non può che muoversi su due punti: i soldi di un tempo sono finiti e la pandemia condiziona tutte le trattative, ancora di più con i grandi nomi dall’estero“.

ha continuato il giornalista, che ha decisamente fatto ricredere il pubblico: niente illusioni sui grandi nomi che ci aspettavamo di vedere salire sul palco di Sanremo.