Chiara Ferragni: scatena una polemica sui vaccini

-
04/04/2021

Chiara Ferragni negli ultimi giorni si è lamentata dei ritardi che sta subendo il piano vaccinale, portando l’empio della nonna di Fedez. Dopo l’ntervento della top influcer, non solo la nonna Luciana è stata chiamata per vaccinarsi, ma anche tutti gli anziani che non erano stati ancora chiamati.

tik-tok-ingaggio-stellare-per-chiara-ferragli-chiara-ferragni

Chiara Ferragni ha deciso di prendere posizione sul delicato tema delle vaccinazioni. In particolare, l’imprenditrice digitale si è lamentata dei continui ritardi che sta subendo il piano vaccinale nella sua regione; Chiara ha poi portato l’esempio della nonna di Fedez che a 90 anni non era stata ancora contattata.

La Ferragni ha quindi espresso tutto il suo dissenso per come stanno gestendo la situazione attraverso le sue storie Instagram. A far infervorare ancora di più l’influencer è stato il fatto che dopo le sue parole nonna Luciana è stata immediatamente chiamata per vaccinarsi.

Chiara non ci ha visto più e attraverso un lunghissimo post ha commentato ciò che era accaduto.


Leggi anche: Elisabetta Canalis: “L’Italia è indietro sui vaccini”

Chiara Ferragni il suo duro sfogo

5873652_1403_chiara_ferragni

La Ferragni ha scritto un lunghissimo post che ha pubblicato su Instagram in cui si è sfogata e ha ribadito tutta la sua rabbia:

“Se ieri ero arrabbiata oggi lo sono ancora di più, pensando che nonna Luciana, che aveva diritto di essere vaccinata da mesi, riesce a far rispettare un suo diritto solo perché qualcuno ha paura che io possa smuovere l’opinione pubblica. Chiedo il vaccino per tutte le persone fragili, per tutti coloro i cui diritti fino ad ora sono stati calpestati”.

L’influencer si è fatta portavoce di quella che è la delicatissima situazione in Lombardia delle persone più fragili che ancora non hanno ricevuto la vaccinazione.

Esattamente il giorno dopo il lunghissimo sfogo di Chiara, Letizia Moratti ha annunciato che:

“Tutti i cittadini lombardi over 80 che non hanno ancora aderito alla campagna #antiCovid o non sono stati ancora chiamati posso recarsi dal 7 all’11 aprile presso il centro vaccinale più vicino per essere vaccinati”.

A quanto pare l’intervento di Chiara Ferragni è stato decisivo e permetterà a tutti coloro che ne hanno diritto di vaccinarsi!


Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Wellness coach
Suggerisci una modifica