Chiara Ferragni appare nel Videoclip della Bertè

Vito Girelli
  • Esperta in TV e Spettacolo
07/03/2021

Loredana Bertè è una cantante simbolo del rock italiano; super ospite della prima puntata di Sanremo, la cantante ha presentato il nuovo singolo “Figlia di” che, da subito, ha riscosso un gran successo. Nel videoclip ufficiale appare anche Chiara Ferragni, insieme ad altre grandi donne. 

loredana-berte-chiara-ferragni-1614956354

Loredana Bertè è l’emblema femminile del rock italiano, regina di energia e forza d’animo; dopo la morte di sua sorella Mia Martini, la donna ha affrontato un periodo molto duro.

Nonostante un forte stop della sua esperienza musicale, a causa del forte momento di debolezza, Loredana è riuscita riscattare un’intera carriera.

L’ultimo brano “figlia di“, scritto da Luca Chiaravalli, Pula e la stessa Bertè, è un concentrato di energia a livello musicale e un grande messaggio per la parità di genere.

Chiara Ferragni nel videoclip di “Figlia di”

71th Sanremo Music Festival 2021 – Day 1

Non c’è bisogno di essere giovani per essere apprezzate e soprattutto avvertire la differenza che intercorre tra uomini e donne; sul palco dell’Ariston Loredana si è presentata con un paio di scarpe rosse, simbolo della lotta contro il femminicidio.

Il suo brano è un inno contro la superficialità e la voglia di vedere tutte le donne di successo come delle “figlie di..”, Loredana nel brano si proclama motivo dei suoi successi e delle sue carezze “Sono il padre delle mie carezze, e la madre delle mie esperienze. Figlia di una certa fama, figlia di Loredana”.

La cantante ha voluto nel suo video, sotto forma di cartoon, delle donne iconiche che, troppo spesso, sono state vittime dell’ignoranza che ha visto, nella loro fama, solo favoritismi.

Le donne che la Bertè ha portato nel suo video sono tutte donne che hanno lottato il doppio del necessario per ottenere ciò che hanno, infatti oltre a Chiara Ferragni vediamo: Elodie, Myss Keta, Vladimir Luxuria, Emma, Asia Argento, Lilli Gruber e Platinette.

Essere donna infatti non è solo biologicamente definito, ma molto di più. Il video, pubblicato il 5 marzo, ha già superato le 120mila visualizzazioni.